ULTIM'ORA

Tutti contro tutti: Benitez muto, via i fedelissimi!

Pepe-Reina-e-compagni

di Paolo Paoletti - Benitez non parla, nessuno parla prima della Fiorentina. Vorrei vedere…
Voleva andarsene subito, non vede l’ora che arrivi il 30 giungo per liberarsi da questo incubo. l’ha fatta grossa, l’ha farto apposta per chiudere la querelle con il tecnico spagnolo. Perchè?
1. Se il Napoli batte la Fiorentina, il cinepresidente dimostrerà colpe e lacune di Benitez: con altri metodi dove sarebbe il Napoli?
2. Se il Napoli perderà anche contro al , sarà dimostrato che la squadra è contro l’allenatore e non si può fare altro che lasciarsi!

Diabolico DeLa, il colpo di teatro nel momento clou. Come in una sceneggiatura di un thriller. Peccato che del ‘giallo’ Napoli sia stato scoperto da mesi l’assassino. Anzi i complici di questo delitto: e Benitez, che ora cercano di salvasi reciprocamente da una piazza inferocita.

non capisce niente di calcio, cosa nota, ma è entrato nella gestione tecnica con il ritiro punitivo. Inutile che tenti la retromarcia, ora aspetti come va a finire e si assuma le responsabilità del suo gesto. Cosa cui non è votato.
Certamente con le bugie non si va lontano. Fu tale l’annuncio dello per coprire una campagna acquisti deliberatamente fallimene: Andujar, Koulibaly, David Lopez, De Guzman, Michu ma chi sono costoro?

Non quanto serviva per accorciare le distanze dagli 8 punti verso la Roma e i 102 record della Juve.
Ora ha già annunciato un mercato low-cost, chi verrà a Napoli a fare da coperchio al cine-presidente con una squadra smembrata negli effettivi e nello spogliatoio.

Già lo spogliatoio, altra grande lacuna azzurra. Non c’è un capitano, sostituito come nessun altro in , non può essere la guida di Higuain, Albiol, e neanche di Mertenz che un mondiale l’ha fatto. Si nasconde in campo, figuriamoci fuori!
E adesso pensa di andarsene. Questo è quel che dice il suo agente Jurai Vengols:”Se Benitez resta non so quale sarà il futuro di Marek”.

Il vero capitano era Rejna, recitava questo ruolo, ha sbugiardato che se lo è tolto di mezzo perchè vuole essere il solo a ndare.
Questo è il vero perchè dell’addio di e Benitez, totale per una società inesistente.

Higuain, , Albiol hanno rifiutato il ritiro e preparano la : tutti via, in questo Napoli non si può se!

Il fatto che anche Bigon sia stato dalla parte di Benitez contrario al ritiro, dice che non c’è un dirigente capace di dare peso al club. Sarà cacciato anche Riccardino, poco male.

Siamo al dunque, la resa dei conti è cominciata con la Roma che, guarda il destino, insieme alla Lazio hanno annientato quel che restava del Napoli. Fiorentina e Wolsburg sono i passi d’addio.
Maestro musica chi balla?