ULTIM'ORA

Tunisia, arbitro di A scoppia a piangere: insulti alla madre!

screen-arbitro-scoppia-a-piangere

Scena incredibile cui hanno potuto assistere ieri gli della partita di della 11ma giornata di tunisina allo o di Biserta durante l’incontro tra il Athletique Bizertin (Cab) e L’Avenir if de La Marsa. L’arbitro del match, Yassine Yarrouche, infatti non ha retto alla volgarità degli insulti dei della squadra di casa e ad un certo punto è scoppiato a piangere, nendo per essere consolato dagli stessi giocatori del cab che hanno implorato ai supporter di rompere il loro comportamento ingiurioso. La partita è poi nita 1 a 0 per la squadra locale.
“Ascoltando insulti simili, è difcile trattenere le lacrime. Nessuno ameree sentire la propria madre insultata, che Dio la riguardi!”, ha commentato l’arbitro a ne partita, aggiungendo: “i che si sono comportati in tal modo non rappresentano Biserta, né il vero pulico del Cab”.

Non è certo la prima volta che si vede un arbitro ivo piangere sul terreno di gioco ma effettivamente è piuttosto raro. Ricordiamo il pianto di commozione dell’arbitro francese di rugby, Christian Berdos (45 anni), nella sua partita di addio allo nel maggio scorso.