ULTIM'ORA

Trump ha giurato: è il 45°, potere al popolo!

Trump ha giurato, è il presidente degli Stati Uniti

di Italo Lamela – Giurando a Capitol Hill, Donald Trump è diventato ufcialmente il 45° presidente degli Stati Uniti d’America.
Subito dopo il giuramento, l’vento inaugurale di Trump sulla scalinata di Capitol Hill.

Trump aprendo il suo primo discorso da presidente ha ringraziato Barack e Michelle Obama: “Sono stati magnici”.

Poi si è impegnato a ricostruire l’America: “Oggi è una cerimonia storica, il viene trasferito da Washington a voi, agli americani. Fermeremo i problemi degli Stati Uniti. Il mio giuramento è un alleanza con gli americani, guardiamo al , da oggi verrà per prima solo l’America”.

“A tutti gli americani ascoltatemi: non sarete più ignorati. Sarete ascoltati. Insieme renderemo l’America più sicura e di nuovo grande”, ha concluso riferendosi allo slogan ‘Make America Great Again’ usato in campagna elettorale.
“Da oggi il torna al popolo e ci saranno due ree da seguire: comprate americano e assumete americano. Tutte le decisioni le prenderemo nell’esse degli americani, combatterò per voi, non vi lascerò”.

Trump ha assicurato che sotto la sua presidenza restituirà il sogno americano agli americani: “Il momento delle chiacchiere è nito, è l’ora di agire. Cancelleremo il radicalismo islamico dalla faccia delle Terra”.

A Washington ci sono stati scontri nel corso delle anti-Trump. Un gruppo di manifestanti, vestiti di nero e con il volto coperto che ricordano i black block, si sono affrontati con la polizia in assetto anti-sommossa. Usati spray al peperoncino contro i manifestanti.
Tra le vetrine infrante a colpi di mazza, c’è un cartello con scritto ‘Make racist afraid again’, rifacendosi allo slogan usato da ‘Make America Great Again’ usato da Donald Trump in campagna elettorale.