ULTIM'ORA

Tris Rosberg, secondo Vettel: in Cina tutto!

F1: Cina; Ferrari manca la pole, Rosberg ancora davanti

di Sergio Trox - Nico Rosberg su ha vinto il Gran o di , terza prova del Mondiale 2016 di . Seconda la di Sebastian davanti alla Red Bull di Daniil Kvyat. Quarta posizione per la Red Bull di Ricciardo davanti alla di Raikkonen e alla Williams di Massa. Settima la di Hamilton che ha preceduto le due Toro Rosso di Verstappen e Sainz. Chiude in zona punti la Williams di Bottas.
Dodicesima al traguardo la McLaren di davanti al compagno di squadra Button.
Nico Rosberg ha vinto un di , terza prova del Mondiale di , in cui è successo di tutto. A Shanghai il tedesco della ha fatto tris rafforzando la sua leadership in classica.
ha speronato al via Raikkonen.
Hamilton solo settimo in rimonta dall’ultimo posto e alle spalle anche di Massa su Williams.

Capitolo . all’inizio ha speronato Raikkonen complice anche un’entrata aggressiva di Daniil Kvyat, che ha costretto il tedesco ad allargare e colpire Kimi. Poi, dopo aver perso diverse posizioni, Seb si è messo a testa bassa a mare sorpassi su sorpassi, chiudendo con un secondo posto pesantissimo per il resto della stagione. Meriatava lo stesso o anche Raikkonen, ma la sua gara è praticamente nita alla prima . Alla ne il quinto posto è stato frutto di un forte nale di gara: il quinto posto, però, è troppo poco per lui. “Colpa”, come detto, di Kvyat. C’è da dire, che il russo, nonostante la riprimenda incassata da (che si è immediatamente spiegato anche con Kimi) prima di salire sul podio, è stato fantastico e ha confermato che la Red Bull di quest’anno è solo lontana parente di quella che arrancava nel 2015. Lo ha dimostrato anche Daniel Ricciardo. Peccato solo che l’esplosione della gomma in pieno rettilineo mentre battagliava con Rosberg gli abbia impedito di raccogliere di più. Bravo anche Felipe Massa, mentre a punti hanno chiuso le Toro Rosso di Verstappen e Sainz e l’altra Williams di Bottas. Fuori, invece, le McLaren di e Button, che pure nelle prime fasi del si erano trovati davanti. Sottotono le Haas dopo il brillante avvio di .