ULTIM'ORA

Theresa come Margaret: una donna per guidare l’Inghilterra leave!

Cabinet meeting follwoing UK EU Referendum

di Mary Bridge - Theresa May sarà la pma primo ministro inglese! Il er britannico dimissionario David Cameron ha annunciato di essere felice di sostenerla e di passare a lei le consegne mercoledì.

Cameron ha fatto l’annuncio proprio dinanzi al ncino numero 10 di Downing Street. Il Paese “non ha bisogno di un periodo prolungato di transizione”, ha detto precisando che mercoledi’ presiedera’ l’ultimo consiglio dei ministri, poi rispondera’ alla Camera dei Comuni al suo question time di congedo e inne cedera’ il passo a Theresa May. “Entro’ mercoledi’ sera in questo edicio alle mie spalle ci sara’ un nuovo primo ministro”, ha sottolineato.

La May, riporta la Bbc, nella stessa giornata di mercoledi’, prima di andare a Downing Street sara’ ricevuta a Buckingham Palace dalla regina per ricevere l’incarico formale di capo del di Sua Maesta’. Cameron si e’ congratulato con Andrea Leadsom per aver preso la decisione “assolutamente giusta” di chiudere ora la corsa in casa Tory, rinunciando a favore di May. Ha poi elogiato la er entrante come una gura “forte e competente, piu’ che in grado di dare al Paese la leadership” che esso richiede per i pmi anni e per i cambiamenti che il risultato del referendum sulla Brit imporra’.

In attesa di divene dopodomani primo ministro del Regno Unito, Theresa May, 60 anni a ottobre, è da oggi leader del Partito Conservatore. La proclamazione è avvenuta nel pomeriggio da parte di Graham Brady, presidente del comitato elettorale Tory, il cosiddetto comitato 1922, dopo la rinuncia al ballottaggio dell’unica rivale rimasta, Andrea Leadsom, e dopo il via libera della direzione del Partito. Brady ha poi confermato che mercoledì May subentrerà a David Cameron anche alla guida del .

E, dopo essere stata proclamata leader dei Tory, dinanzi a Westminster la May si è impegnata a cercare “il miglior accordo possibile” per traghete la Gran Bretagna fuori dall’Ue, ha confermato che “Brit signica Brit” e si è detta convinta che alla ne sarà “un successo”. Accompagnata dal marito e applaudita dai deputati ha ammesso che il Paese affronta “tempi difcili e incerti”, ma ha evocato “una visione positiva” sul suo .

‘Du du du du’, Cameron canticchia dopo l’annuncio su May – e’ diventato virale sui network il video del er David Cameron che, dopo aver annunciato solennemente ai sti che Theresa May lo sostituirà mercoledì alla guida del Paese, canticchia allegramente imboccando il ncino di Downing Street. “Du du du du du”, il motivetto intonato dal er che evidentemente non ha pensato di avere ancora il microfono acceso. E poi, una volta dentro la residenza, lo si sente ancora dichiarare in tono assertivo “Right”. Un’immagine che ha scatenato diversi commenti su Twitter e ha ricordato il celebre personaggio del primo ministro britannico pretato da Hugh Grant nel lm ‘Love, actually’.

La May, riporta la Bbc, nella stessa giornata di mercoledi’, prima di andare a Downing Street sara’ ricevuta a Buckingham Palace dalla regina per ricevere l’incarico formale di capo del di Sua Maesta’. Cameron si e’ congratulato con Andrea Leadsom per aver preso la decisione “assolutamente giusta” di chiudere ora la corsa in casa Tory, rinunciando a favore di May. Ha poi elogiato la er entrante come una gura “forte e competente, piu’ che in grado di dare al Paese la leadership” che esso richiede per i pmi anni e per i cambiamenti che il risultato del referendum sulla Brit imporra’.

In attesa di divene dopodomani primo ministro del Regno Unito, Theresa May, 60 anni a ottobre, è da oggi leader del Partito Conservatore. La proclamazione è avvenuta nel pomeriggio da parte di Graham Brady, presidente del comitato elettorale Tory, il cosiddetto comitato 1922, dopo la rinuncia al ballottaggio dell’unica rivale rimasta, Andrea Leadsom, e dopo il via libera della direzione del Partito. Brady ha poi confermato che mercoledì May subentrerà a David Cameron anche alla guida del .

E, dopo essere stata proclamata leader dei Tory, dinanzi a Westminster la May si è impegnata a cercare “il miglior accordo possibile” per traghete la Gran Bretagna fuori dall’Ue, ha confermato che “Brit signica Brit” e si è detta convinta che alla ne sarà “un successo”. Accompagnata dal marito e applaudita dai deputati ha ammesso che il Paese affronta “tempi difcili e incerti”, ma ha evocato “una visione positiva” sul suo .

‘Du du du du’, Cameron canticchia dopo l’annuncio su May – e’ diventato virale sui network il video del er David Cameron che, dopo aver annunciato solennemente ai sti che Theresa May lo sostituirà mercoledì alla guida del Paese, canticchia allegramente imboccando il ncino di Downing Street. “Du du du du du”, il motivetto intonato dal er che evidentemente non ha pensato di avere ancora il microfono acceso. E poi, una volta dentro la residenza, lo si sente ancora dichiarare in tono assertivo “Right”. Un’immagine che ha scatenato diversi commenti su Twitter e ha ricordato il celebre personaggio del primo ministro britannico pretato da Hugh Grant nel lm ‘Love, actually’.

L’ ministra ombra alle Attivita’ Produttive Angela Eagle, 55 anni, deputata da 24, ha invece lanciato ufcialmente la sda per la leadership del Partito Laburista. Eagle e’ espressione dei deputati ribelli che intendono rovesciare l’attuale segreio Jeremy Corbyn, il quale tuttavia ha gia’ fatto sapere di voler raccogliere la sda. Eagle sostiene di voler “salvare il Labour” e di voler dare al partito una leadership in grado di competere per la guida del .