ULTIM'ORA

Test Mondiali, 13 gare: caro Benitez anomalia per tutti!

C_29_articolo_1028859_upiImgLancioVert

si è lamentato della settimana anomala per le assenze dei nazionali del Napoli. E’ aloora un o campionato anomali, visti i tanti, troppi stranieri in . La Juventus prima con 11 punti di vantaggio sulla e 17 sul Napoli terzo, è la vera anomali del calcio Europeo. Non esiste campionato con questi distacchi tra i pretendenti al titolo.
Quanto alle assenze per le Nazionali: la Juve è l’ossatura dell’Italia, ha stranieri sparsi in tutte le migliori Nazionali europee e oltre, il Napoli ha spagnoli, argentini, svizzeri…
Ma basta guardare il quadro delle amichevoli pre- per capire che l’anomali vale per tutte, ma sopratutto per ricordare l’impossibilità avere al botte piena e la moglie ubriaca.
Chi sceglie giocatori esperti e di livello per vincere, sa che questi giocatori sono impegnati con le rispettive nazionali che contribuiscono a dare leadership e quotazioni dei cartellini ai club.
Caro , guarda la tv: tutti i campo e mercoledì!

di Paolo Paoletti Jr – è la supersfida delle amichevoli pre-. Le Furie ricordano la sconfitta a Bari nell’agosto 2011.
Test importanti anche per Uruguay e Inghilterra, avversarie degli azzurri nel girone D.

Da seguire:
Francia.Olanda, in cui sarà soprattutto Van Gaal a provare facce nuove che potrebbero tornargli utili a giugno: da Boetius e Promes a Klaassen e Rekik. Va invece sul sicuro Deschamps, che per questo test ha convocato i ‘soliti noti’ più le novità Digne () e Griezmann (Real Sociedad).
Inghilterra-Danimarca e Uruguay-Austria, gare abbordabili in cui i ct cercano alternativa ai sistemi di gioco.

Germania-Cile, spettacolare sfida a tutto campo anche se Joachim Loew nasconderà le sue carte più pericolose.
Argentina-nia, dal cui ritiro Higuain avvisa: “abbiamo una squadra molto forte e siamo pronti per disputare un grande Mondiale: il sogno è vincerlo”.
Svizzera-Croazia e Grecia-Corea del Sud, confronti diretti tra squadre che potrebbero reincontrarsi nel cammino mondiale.
Giappone-Nuova Zelanda, Alberto Zaccheroni ha scelto di misurarsi con gli ‘All Whites’ per rifinire.

Ucraina-Usa invece si giocherà a Cipro per motivi di sicurezza.
-Armenia e Belgio-Costa d’Avorio, confronto tra possibili riveni a giugno.
Turchia-Svezia è la sfida tra due grandi deluse, i cui giocatori il Mondiale lo vedranno soltanto in televisione.

A Johannesburg, nello stadio dell’ultima finale mondiale, il Sudafrica riceve il , un passaggio di consegne fra gli ultimi due paesi ad organizzare il torneo più prestigioso del calcio.