ULTIM'ORA

Tangenti, Bagnasco: Gente onesta reagisca al regime del malaffare!

angelo-bagnasco-700x438

di Domenico Chiesa - “Il popolo degli onesti deve assolutamente reagire senza deprimersi, continuando a fare con onestà e competenza il proprio lav ma anche protestando nei modi corretti contro questo ‘malesempio’ che sembra essere un ”. Lo ha detto il cardinale Bagnasco presidente della Cei, commentando lo degli appalti blici su cui indaga la Procura di renze. “Purtroppo – ha aggiunto il cardinale – lo spettacolo è deprimente e sembra crescere. Spero che la gente non si lasci deprimere o scoraggiare dai cattivi esempi che vengono da tante parti, soprat da chi ha maggiori responsabilità nella cosa blica”. Il cardinale ne ha parlato a margine di un incontro sulla che si sta svolgendo nel capoluogo ligure.
Il fenomeno del bullismo cresce dove mancano “valori autentici ma dare enfasi a questi fatti non fa bene a nessuno”, Bagnasco sui recenti casi di bullismo avvenuti a Genova…una ragazza di 17 ha picchiato su ‘commissione’ una di 12 e un ragazzo ha spinto un coetaneo giù da un molo durante una prova di coraggio da pose su Fb.
“Si raccoglie quello che si semina” ha detto ancora il porporato che ha aggiunto: “Si semina il vuoto e si raccoglie il . Si semina il vento e si raccoglie la tempesta, la tempesta di un vuoto iore perché dove non c’è un patrimonio, una ricchezza iore di valori autentici di ordine spirituale e morale non c’è robustezza umana e quindi si è esposti a tutte queste derive tra cui il fenomeno dissolutamente deprecabile del bullismo in tutte le sue forme che sono state purtroppo ancora una volta documentate e che esprime un bisogno di affermazione di sé attraverso delle vie assurde che sono appunto quelle delle verso chi è più debole”. Il cardinale ha poi messo in guardia i mezzi di comunicazione di massa dal dare troppo risalto a tali vicende. “Il fatto di dare non soltanto informazione di ciò che accade ma addirittura enfasi, ritornandoci sopra e documentando nei minimi particolari, non credo che faccia bene a nessuno”.