ULTIM'ORA

T’amo in campo, apostropo rosa: Cyrano ha colpito ancora…

proposta.matrimonio.russia.2015.356x237

di Serena Paoletti – Nulla è più adatto del “Cyrano di Bergerac” per caratterizzare l’evento più bello della settimana, accaduto nella serata di lunedì su un campo di Rostov sul Don, città della Russia Meridionale. La partita, uno scontro salvezza vinto dai padroni di casa contro la Torpedo Mosca grazie al di Djakov, non ha offerto grandi spunti calcistici: entrambe le squadre navigano a vista in , e non rappresentano certo la créme del russo. E’ stato quello che è accaduto al termine del match che ha rapito il cuore di tutti appassionati del pallone, ma non solo, sicuramente anche quello di tutte le donne che sono venute a conoscenza di questa storia.

PROPOSTA IN CAMPO. La proposta più bella del mondo nello scenario più bello del mondo si è infatti concretizzata al triplice fischio dell’: il numero 25 Ivan Novoseltsev, difensore centrale classe ’93, ha invitato la propria fidanzata ad entrare sul campo, e dopo essersi inginocchiato ed aver estratto l’anello, le ha chiesto ufficialmente la mano, davanti ai compagni felici e commossi. Un bel modo per festeggiare la vittoria e il passo avanti verso la salvezza: ma soprattutto un epilogo romantico per il calciatore, gigante buono (è alto 190 cm!), che ha coronato il sogno di effettuare la proposta più bella di tutte nel luogo che maggiormente ha caratterizzato la sua vita.
Un bacio a sigillare la risposta affermativa, e gli applausi dei compagni che hanno garantito la conclusione positiva dell’atto. Ancora più commovente il gesto di Novoseltsev, che ha infilato l’anello al dito della compagna e le ha poi donato un mazzo di fiori (video Sov.Ru).

ALTRI. Non è la prima volta che il campo da e lo stadio si trasformano nel “teatro dell’amore”: tre si di Stoke City, Varese e Catanzaro hanno deciso di sposare le proprie consorti nientepopodimeno che nei rispettivi stadi, Britannia Stadium, Franco Ossola e Nicola Ceravolo. Grazie alla complicità del Valencia inoltre un altro so ha organizzato un’altra bellissima sorpresa l’anno passato: durante l’intervallo della sfida contro il Getafe, è stato chiamato al centro del campo del Mestalla per ritirare dalla mascotte della squadra una maglietta omaggio, assieme alla propria fidanzata. Al posto del o però la giovane ha ricevuto la proposta dal compagno. Impossibile non cie poi il precedente di Leonardo, che chiese la mano alla giornalista Anna Billò in diretta durante un’intervista a Sky. Se passiamo ad altri , nel stesso destino è toccato a Martina Navratilova e alla sua compagna durante gli US Open, e nella boxe è successo al pugile inglese Nigel Benn, che nel 1996 al centro del ring si consolò da una sconfitta con il sì della fidanzata Caroline, davanti al blico festante. Il bello dello quando riesce a ugarsi con Cupido: peccato non poterle raccone più spesso, storie del genere.