ULTIM'ORA

Tacconi giura: Diego unico, Buffon sereno.

C_3_Media_1693493_immagine_ts673_400

di Antonella Lamole - “Trent’anni fa Maradona mi fece un gol impossibile, ma non ho nessun rammarico per essere stato beffato da pochi metri. Lui non era uno qualsiasi, giocatori come lui non ce ne saranno sabato in campo, quindi Buffon potrà se più tranquillo”…
Stefano Tacconi ricorda le sfide tra Juventus e . Per sabato sera, nessun confronto è possibile con il passato e avverte: “Patita decisiva per lo ? Secondo me no, ma potree avere un risvolto psicologico importante se vincesse la Juventus. Sono convinto che il crolleree, mentre in caso di successo dei campani i bianconeri sapree incassare meglio il colpo come ha dimostrato in questo campionato, partendo male ma con esperienza e raia si è rialzata e adesso è la favorita per ”.

Insiste: “Sarri e ? L’ è la novità ed è stato bravo a trasmettere in poco tempo le sue idee al , ma è giusto giudicarlo a fine corsa. ha dimostrato tante qualità ed ha una squadra predisposta alla vittoria quindi lo ritengo sicuramente superiore al tecnico azzurro”.

La paura di tutti, è esorcizzata da Tacconi, al di sopra di ogni sospetto…: “Arbitraggio? In queste ore sto ascoltando tante cavolate. Si ricordano partite di 50 anni fa come ha fatto Simoni che rispolvera ancora la sfida del ’98 Juventus- o come fanno a che continuano a raccone del gol di Turone. Per sabato serve un con le palle come Agnolin o Casarin che ai miei tempi riuscivano con personalità e carisma a gestire match importanti. potree essere l’ giusto”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply