ULTIM'ORA

Szczesny-Juve, De Laurentis illude….. E Gigio?

Szczesny.Roma.presa.750x450

di Antonella Lamole - Campa – La bomba Donnarumma è arrivata in casa Juve dove i piani non sono ancora cambiati. A stretto giro di posta anche Marotta incontrerà Fassone, d’altronde si troveranno per parlare di Neto (10-12 milioni) richiesta che lieviterà per quanto sarà rigido il Milan su De Sciglio.

Anche la Juve studia da la situazione di Gigio, il diciottenne più discusso al mondo nell’ultima settimana.
Ma i piani cambieranno solo se Raiola dovesse decidere di rmare un trasferimento più clamso di quello Higuain, indipendentemente dalle cifre.

Nel frattempo, i piani originari procedono: Wojciech Szczesny è davvero ad un passo dalla Juve. Anche se continua a far ltrare illusioni sul portiere polacco strumentalizzato nella vicenda Reina. Ben oltre i facili bluff su Donnarumma…

Totale l’accordo col portiere polacco, pronto a rmare un quadriennale da quasi 4 milioni netti a stagione. Il progetto, con la benedizione pulica di Gigi Buffon, parla di un ruolo da titolare aggiunto per una stagione in attesa di divene il titolare della Juve a partire dal post- di . Già quest’anno, d’altronde, il capitano bianconero ha concesso ben 13 partite ai compagni di squadra ed è presumibile una gestione ancor più accurata in quello che potree essere il suo ultimo campionato in difesa della porta della Juve. E in dirittura d’arrivo è anche la trattativa con l’, all’ultima sessione di mercato utile per non perdere a zero il portiere dopo i due anni in prestito alla : il lav ai nchi di Marotta e Paratici, sta portando i londinesi ad accete un’offerta che possa porli ad incassare circa 15 milioni comprensivi di bonus con una base ssa non superiore ai 10-12 milioni attesi dalla di Neto. L’intesa nale è sempre più vicina, Juve e continuano a lavorare in tal senso: per ora, la bomba Donnarumma non ha fatto sale i piani.