ULTIM'ORA

Supercoppa: mani Juve sul primo trofeo!

Supercoppa Tim 2016, Juventus-Milan a Doha (elaborazione)

di Antonella Lamole e Nina Madonna - La ntus per confermarsi padrona, il per ritrovare il sorriso. La finale della Supercoppa na 2016, di scena a Doha in oggi alle 17.30 (ora na), mette di fronte le due squadre più blasonate della Serie A, ma in momenti storici ben diversi: la Vecchia Signora viaggia verso il suo sesto Scudetto consecutivo, mentre i rossoneri (in attesa del closing), vanno a caccia di un trofeo che manca da oltre cinque anni.

I bianconeri, oltre ai cinque Tricolori e a due Coppe , si sono aggiudicati tre volte su quattro il trofeo diventando così, con sette trionfi, la squadra che lo ha portato a casa più spesso. La squadra di Montella, tornata quest’anno ai vertici del seppur con una rosa non eccezionale, vuol provare il colpaccio per riacciuffare la Vecchia Signora in vetta alla speciale classifica del numero di successi in Supercoppa. Proverà a bissare l’impresa già riuscita in di mettere ko la corazzata di , che proprio al Jassim Bin Hamad di Doha, due anni fa, si arrese a sorpresa ai rigori contro il Napoli.

FORMAZIONI. Un solo duio per , e riguarda il ruolo di tresta. Dopo che ha recuperato Lichtsteiner, non è certo l’utilizzo di Pjanic.
Se il bosniaco starà bene, giocherà dietro alle punte e quindi in panchina potree andare Mandzukic. Altrimenti spazio a Dybala assieme ai due centravanti, Higuain+Mandzukic appunto, oppure al tridente con Cuadrado.

deciso invece in casa . Bertolacci giocherà dal primo minuto con Bonaventura che agirà nel tridente. Panchina per Niang.

ntus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Al Sandro; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Higuain, Mandzukic.
(4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bertolacci; Suso, Bacca, Bonaventura.