ULTIM'ORA

Su Hamsik regista Ancelotti si gioca tutto!

Hamsik-12

di Paolo Jr Paoletti - Il nuovo sta nella mutazione in regista di ! Una scommessa.
Se la vince, Ancelotti trova un nuovo equio. Il si stacca da Sarri e rischia.
Arretrare il raggio d’azione di signica rinunciare ai del più efcace centrocampista, per 4 anni in doppia cifra, mai sopra i 12 ma mai sotto i 6.

Cosa guadagna? Campo più aperto, un cambio gioco più frequente, una possibilità in più negli inserimenti nello spazio.

Dimenticate per quest’anno le sirene , lo slovacco a 31 anni, si rimette in gioco, dopo la sua più brutta stagione azzurra. Cambiando ruolo, funzionale ad un progetto tattico che – senza – lamenta un vuoto in mezzo al campo.

La mutazione di ricorda Andrea Pirlo, anche se il bresciano – all’epoca della trasformazione – era dieci anni più giovane.
Fu Mazzone ad invenlo nel Brescia nella nuova posizione, ma fu Carletto Ancelotti ad esale Pirlo al centro del progetto-, tra i tre-quattro ni più talentuosi degli trent’anni.

Il percorso di , e lo spessore, è diverso da Pirlo, ma superati i Trenta, al 12° nel , Marek può reinvensi regista nel 4-3-2-1 di Ancelotti.
Sarà gloria? Chissà. Dipende da come saprà adatsi.

Ma si compie lì il destino del .