ULTIM'ORA

Stile Benitez: “grazie Mazzarri”. E offusca le bugie di De Laurentis.

url

di Paolo Paoletti – Aurelio De Laurentis, insiste ad offendere Mazzarri: “Io sono nto di avere Benitez quest’anno con me. Sarebbe scorretto dire che sono nto perché non c’è più Mazzarri sulla panchina del . Anche perché qui con lui ho condiviso momenti importanti, sarei un ingrato. Ora sta facendo bene a o dove ha degli anziani di valore, con cui lavora bene…”

Sulla Champions…”Stavolta giochiamo contro un mostro a tre teste: il Bo hanno lo stesso allenatore da anni, si sono rinforzati con Aubameyang, che io avevo seguito a febbraio, e lanciano tanti . Noi dobbiamo migliorare ancora, loro sono rodati. Spero che Benitez con la sua esperienza riesca a mettere Klopp in difficoltà”.

E spiega perchè R Benitez: “Per nove anni ho dovuto rinunciare a fare film internazionali – dice De Laurentis – Allora, ho detto basta e ho scelto Benitez. Avevo valutato Villas Boas e Pellegrini, ma R ha vinto di più e poi ha un grande senso della famiglia. Visto che il lo considero una famiglia, ho pensato fosse l’uomo giusto per noi. Abbiamo preso gente con esperienza inter, che arriva da club come il Real Madrid. Crediamo che tutti gli elementi siano funzionali al progetto. Benitez sa gestire bene i molti stranieri che abbiamo anche perché parla tante lingue. Ad esempio, Vargas anche per ragioni linguistiche non è riuscito ad integrarsi”.

Insomma la solita sequela di contraddizioni tra insulti, banalità e verità che nessuno racconta.
1. Finalmente De Laurentis ha svelato perchè ha preso il . Da quanti anni è presidente…? Da quanti anni non faceva film internazionali…?
Non è una coincidenza, il è servito al cinepresidente per fare il cinema che conta. Purtroppo però il botteghino delle pellicole prodotte con Bellucci e De Niro, ad esempio, sono un flop!
2. Il cinepresidente ha finalmente ammesso il perchè dell’addio di Mazzarri: voleva giocatori esperti e di livello inter, come i ‘vecchietti’ dell’Inter. Ma poi con Benitez è stato costretto a prendere giocatori di esperienza inter dal Real Madrid. Quindi la presa in giro fatta a Mazzarri non è riuscita con Benitez, sempre pronto al vaffa…di livello inter!
3. Villas Boas e Pellegrini…ma ci faccia il piacere De Laurentis! Chiedete al Tottenham quanto ha pagato per liberare il portoghese e quanto lo paga. E chiedete a Pellegrini quanto guadagna. De Laurentis ha scelto Benitez solo perchè avrebbe speso gli stessi soldi offerti a Mazzarri. Avendo trattato proprio su questo un ingaggio to alla campagna acquisti ‘pretesa’ dal tecnico spagnolo.
4. Le lingue? E’ vero Benitez parla spagnolo, inglese, italiano. Mourinho anche il portoghese. Forse per questo De Laurentis non ha pensato lui.

Ecco Mazzarri…”Ci sarà modo e tempo di rispondere: ora ho in testa altri pensieri, le sciocchezze non le commento. Dovrei scrivere un libro per poter rispondere a tante cose, ma lasciamo perdere per il momento. A me piace fare i fatti, non chiacchierare tanto”.

Per mettere ‘una pezza a colore’ – anche chi conosce le lingue capisce l’antifona – Benitez ha dichiarato pubblicamente: “Se il è in Champions a giocarsela col Bo Dortmund, è grazie a chi ha lavorato bene l’anno scorso”. Un riconoscimento per Mazzarri, ben sapendo che la cosa va di traverso al cinepresidente. Poi anche da Benitez i soliti scontati auspici della vigilia.

Per chiudere manca un chiarimento importante: Vargas…perchè è arrivato e perchè è andato via.
De Laurentis dice che non è stato aiutato nell’inserimento perchè Mazzarri non parlava spagnolo. La verità che tutti conoscono e che Mazzarri non voleva un giocatore piovutogli dal cielo, ma ben altro.
Vargas è stato acquistato per pagare la percentuale ai manager di Lavezzi, industriatisi per trovare i 30 milioni pagati dal .
L’attaccante cileno, è stato poi rispedito via, per tentare una riconciliazione proprio con Mazzarri. Fallita. Vargas è una delle tante storie come quella che porterà in tribunale perfino il Barcellona. Sui contabili dell’Università del Cile, sono annotati 6,5 milioni in entrata per la cessione di Vargas. Il invece denuncia 11,5 milioni di spesa. Dove sono i 5 milioni di differenza? Niente di nuovo…Vi siete mai chiesti perchè Silvio acquistava fintamente per il tanti stranieri sopratutto in sudamerica lasciati poi in giro per il Mondo, senza mai giocare in rossonero?

A sono arrivati tanti sudamericani, tanti che parlavano spagnolo. Non sono mai andati via per problemi di lingua.
De Laurentis farebbe molto bene a starsene finalmente zitto!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply