ULTIM'ORA

Spagna-Olanda: 1-5, la caduta degli Dei!

Group B - Spain vs Netherlands

di Oscar Piovesan - Che spettacolo! Lo ha dato l’Olanda: doppiette di Van Persie e Roben. La terza rete rmata da Stefan De Vrij. Neanche Van Gaal la immaginava così.
I tulipani hanno fatto ciò che volevano, sempre e comunque. Sotto su di rigore di Xavi , hanno to come un calzino i campioni in carica. Chi negli ultimi anni ha vinto tutto e strabiliato tutti.

Clamoroso a Salvador de Bahia, l’Olanda si prende la sua rivincita. Le furie rosse illudono, subito in vantaggio con un rigore di Xabi , ma l’Olanda annienta lo svantaggio e dilaga 1-5. Umiliazione per i campioni in carica. E’ festa Oranje.

Del Bosque corra ai ripari: Piquet, Sergio Ramos e Casillas sono impresentabili.
La Spagna non aveva mai preso 5 gol in un Mondiale:altrlo che rivincità, del Sudafrica nelle furie rosse non c’è più niente.
A cominciare dalla difesa: 4 anni fa dall’esordio alla nale vinta, incassò solo 2 reti. Di cui 1 nella scontta con la Svizzera, la scontta che cambiò il mondiale spagnolo.
Erano 41 anni che non ne beccavano tanti: nel 1973, 6 pappine dalla Scozia. E’ tutto detto.

Del Bosque ha cambiato modulo, non aveva alternative ma non ha funzionato.
Costa è centravanti vero e parente lontano del capocannoniere della Liga.
La Spagna sembra aver perso la sua anima: fu detto così anche 4 anni fa. Nel 2010: scontta alla prima, poi il titolo.

ha arbitrato discretamente ma anche lui ha commesso un errore grave che ha indirizzato la partita: c’è fallo di Van Persie su Casillas in occasione del terzo gol. E’ il momento in cui ha girato la partita. Poi vinta a mani basse dagli olandesi. Ma la responsabilità dell’arbitro no restano.

Spagna-Olanda è stata la rivincita della nale Sudafricana. Ha stravinto l’Olanda.
Le novità di Del Bosque hanno fallito: dal ‘brasiliano’ Costa, schiatissimo a Sakvador de Bahia ogni volta che toccava palla.
Giù anche i pilastri della squadra che ha vinto tutto: Casillas, Sergio Ramos, Piqué, Alba, Busquets, Xabi , Xavi.
Iniesta è l’unico a salvarsi, ma non babsta. Travolto dal ritmo e la voglia degli arancioni.

Dall’altra parte Van Gaal si afda al tridente Sneijder-Robben con Van Persie che si porterà dietro al Manchester United.
In mezzo al campo il ista De Jong ha rimpiazzato al meglio l’infortunato Strootman della Roma.
Da rivedere il terzino Janmaat, che essa il .