ULTIM'ORA

In Spagna c’è l’accordo: alla ripresa si giocherà ogni 3 gg!

145850022-2685ea35-acbd-4e9c-9ae1-e96ac8ce91f1

di Carmen Castiglia - Partita ogni 3 giorni con ruzioni in ogni tempo di gioco per l’idratazione dei giocatori.
Dalla Spagna arriva il primo esempio di come si può riprendere a giocare se e quando la salute di giocatori, tecnici, , operatori tutti del mondo del non sarà èiù in pericolo!

La Liga ha studiato un format utile al momento del in campo ed al termine di una riunione con le parti coinvolte è stato raggiunto l’accordo tra l’associazione calciatori spagnola e la Federazione spagnola.
Il presidente Rubiales ha assicurato priorità assoluta alla salute e verranno monitorate le temperature nei mesi più caldi per giocare con le giuste condizioni.

L’AFE, assocalciatori spagnola, ha quindi fatto un passo indietro rispetto alla posizione iniziale accordandosi con la federazione per giocare ogni 72 ore, ottenendo uno slittamento di 1 gionro.
Inizialmente la proposta della Liga prevedeva di giocare ogni 48 ore; adesso la RFEF, ne imporrà 72.

Che la data per riprendere sia il 29 maggio o il 6 giugno, la Liga ha deciso come si farà!
Per le coppe europee si ipotizza il 28 giugno.
Le date sono state rese note da Javier Tebas, presidente della Liga spagnola, chiamato in causa anche per dirigere la di .
“Con queste date c’è tempo per ricominciare ad allenarsi rispettando il protocollo di ripresa dell’attività che aiamo disegnato per la Liga e che aiamo mandato per conoscenza anche ad altri campionati, compresa la . Bisognerà però prima vedere cosa succederà in questo mese di aprile. Per la chiusura della stagione non vorremmo andare oltre , ed è ovvio che questo condizionerà il calendario della pma stagione”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply