ULTIM'ORA

Sos Verratti, Conte fa la rivoluzione: 3-5-2 e Insigne rischia!

at Coverciano on October 6, 2015 in Florence, Italy.

di Chiara Benigni - Allarme Verratti: ‘L’Equipe’ svela un dolore emerso alla coscia destra nel corso dell’ di martedì, quindi in duio per la trasferta di campionato ad Ajaccio. Laurent Blanc potree preservarlo per la finale di Coppa di Francia del 21 maggio contro l’Olympique Marsiglia.

Con l’infermeria già piena, una pessima per l’Italia di Conte che si avvi agli con troppi dui e la voglia di cambiare tornando al 3-5-2.
Senza Marchisio, con l’enigma Verratti e Thiago Motta non in condizione, il Cittì potree recuperare De ma è monitorato anche Pirlo, anche se l’ipotesi sembra difficile. Fuori gioco invece Donnarumma e anche rischia.

Al momento Conte non ha deciso, ma ormai i tempi stringono. Nello stage dal 18 al 21 maggio, il ct porterà a Coverciano una trentina di giocatori. Di sicuro mancheranno juventini e milanisti, parigini e anche Darmian e Okaka, tutti impegnati nelle rispettive Coppe nazionali.

Il programma azzurro prevede test fisici per tutti e proprio da queste prove potreero arrivare le ultime sorprese. Per l’Europeo Conte vuole giocatori al massimo stato di forma. In Francia, infatti, l’Italia non potrà permettersi di portare oltre 2-3 giocatori a rischio (Verratti, Chiellini-Thiago Motta).

Uno dei reparti con più dui resta il centrocampo e proprio in quest’ottica negli ultimi giorni sono salite le quotazioni di De e Pirlo. Nessuno dei due convince pienamente il ct, ma il giallorosso può essere un ottimo jolly anche per la difesa e sicuramente potrà giocarsi le sue chance allo stage. Discorso diverso invece per l’ex bianconero. Monitorato per 9 giorni insieme a Giovinco, Andrea a maggio sarà impegnato in campionato e senza la liberatoria del per lo stage la chiamata europea sembra molto difficile.

Aandonato il 4-2-4 che prevedeva la presenza di Marchisio, Conte sembra intenzionato a puntare sul 3-5-2 basato sull’ossatura Juve o al massimo sul 4-4-2. Dietro Barzagli, Bonucci, Rugani e Chiellini sono una certezza, con Darmian pronto a coprire la fascia. In porta sembra ormai scartata la soluzione Donnarumma, con Sportiello e Padelli che si giocano l’ultima maglia disponibile. Tra gli altri De Sciglio torna in corsa, Acerbi è in vantaggio su Astori, con De SIlvestri e Zappacosta sempre sotto osservazione.
A centrocampo sei posti sono sicuri. Detto dei senatori in ballottaggio, restano diversi nomi in ballo per due maglie: Soriano, , Bernardeschi, Sturaro, Baselli e Jorginho. Per l’attacco sembra quasi deciso, con sempre in bilico. L’esterno del Napoli potree giocarsi la convocazione con Giovinco e Belotti.

E VERRATTI SOFFRE ANCORA
Piccolo campanello d’allarme per il centrocampista del Psg e della italiana Marco Verratti. Il giocatore, come riporta ‘L’Equipe’, ha avvertito un dolore alla coscia destra nel corso dell’ di martedì ed è in duio per la trasferta di campionato ad Ajaccio. Il tecnico dei parigini Laurent Blanc potree quindi preservarlo in vista della finale di Coppa di Francia in programma il 21 maggio pmo contro l’Olympique Marsiglia.