ULTIM'ORA

Solita Juve, feroce e da record. Ora a trazione HD!

url

di Antonella Lamole - La Juve inizia il 2017 battendo il Bologna 3-0 e centra la 26a vittoria consecutiva allo Stadium, migliorando il precedente in Serie A che già le apparteneva con Conte in panchina. La squadra di passa al 7′ con , ben imbeccato da Pjanic e raddoppia con Dybala su rigore a 5′ dall’intervallo. Al 10′ della ripresa, firma il tris e la doppietta personale per il 12° gol in . I bianconeri risalgono a +4 sulla Roma con una partita in meno.

HD. 7,5. Doppietta e cinismo, è la fame da bomber che lo distingue, ma ai gol aggiunge anche movimento senza palla e suggerimenti per i compagni .
Dybala 6. Va a cercare palla lontano dalla porta per creare scompiglio, ma lì soffre. Dimentica Doha firmando il rigore del 2-0, poi si divora il poker.

FEROCE. ha rivisto la sua Juve contro il Bologna. Feroce e vincente come non era stata a Doha nella Supercoppa ‘lasciata’ al : “Non abbiamo fatto bene in quell’occasione ma è passata, si vede che i ragazzi volevano andare prima in vacanza e hanno giocato solo 30′. In dovevamo rispondere alle vittorie delle nostre avversarie e lo abbiamo fatto. Le partite dopo la sosta sono sempre difficili. Adesso avremo in 4 gare molto difficili, un mese difficile e da gennaio-febbraio passerà gran parte del . Poi c’è la Coppa Italia contro l’Atalanta che sta facendo molto bene. Dobbiamo prepararci al meglio per questi mesi”.

Higuian scontento di uscire? “E’ entrato Mandzukic che ha fatto molto bene e sono contento. Ho 4 attaccanti, compreso Pjaca che è tornato, importanti e che ci devono pore in fondo. Attraverso il l gioco e la l disponibilità passano le nostre vittorie e i nostri successi. La gara di Dybala? Insiema Pjanic ha fatto il trequartista. Veniva da un lungo infortunio, deve trovare la miglior condizione a aumenterà la lucidità nelle giocate”.

Mercato? “Non mi aspetto niente, vorrei che la sessione chiudesse domani. La rosa è completa e importante. E’ arrivato Rincon, Pjaca non l’abbiamo mai avuto e ora è rientrato, così come Dybala che in questa stagione ha giocato pochissimo”.

TABELLINO. -BOLOGNA 3-0
(4-3-2-1): Neto 6; Lichtsteiner 6, Barzagli 6, Chiellini 6, Asamoah 6; Khedira 6,5 (36′ st Rincon sv), Marchisio 6,5, Sturaro 6,5; Pjanic 6,5 (24′ st Cuadrado 6), Dybala 6; 7,5 (28′ st Mandzukic 6).
A disp.: Audero, Del Favero, Rugani, Semprini, Hernanes, Pjaca. All.:
Bologna (4-3-3): Mirante 5; Tsidis 5, Oikonomou 4,5, Maietta 5,5, Masina 6; Donsah 6, Viviani 5, Dzemaili 6 (26′ st Pulgar 5,5); Krejici 5 (26′ st Rizzo 5), Destro 5, Di Francesco 6,5 (43′ st Mounier sv).
A disp.: Da Costa, Krafth, Helander, taldello, Ferrari, Nagy, Mbaye, Floccari, Okwonkwo. All.: Donadoni
: Mariani
Marcatori: 7′ e 10′ st , 40′ Dybala (J)
Ammoniti: Lichtsteiner (J), Tsidis, Di Francesco (B)