ULTIM'ORA

Sky-Mediaset ‘restringono’ la concorrenza: multa di 30mln!

sky.mediaset.combo.2015.356x237

di Nina Madonna – Supermulte per e Sky, sanzioni minori anche per Infront e Calcio: l’Antitrust ha deciso così al termine dell’istruttoria sull’asta dei diritti 2015-18 per la .

30 MILIONI. Multa per “accordo restrittivo della concorrenza”. L’indagine ha concluso che le 2 pay hanno sbaragliato il campo dai concorrenti. Ora l’Agcom si dovrà esprimere con parere consultivo non-vincolante, prima del verdetto dell’Antitrust.
Le multe dell’Antitrust sono rapportate al fatturato, con un massimale del 10%.
Si arriva così ai 30 milioni per le due Pay , 8 milioni a Infront, 3 milioni alla Calcio.

LA . L’Authority trova distorcente l’assegnazione dei diritti domestici Premium, dirette in pay .
è avvenuto nel giugno 2014: Sky presenta le offerte più alte per i due pacchetti principali (A e B), un’offerta monstre per il pacchetto D, condizionata all’ottenimento di A o B.
Scattano diffida e contro-diffida delle emittenti, Infront e convinti che sse la “no single buyer rule” e tentati di assegnare i diritti incrociando a Sky il digitale e a il satellite, vogliono incassare 1,070 miliardi.
Chiude un compromesso, con una successiva sublicenza: Sky trasmette l’o di cui 132 partite in ; mantiene le gare delle big.

La incassa 943 milioni: 573 da Sky e 370 da . Il 14% in più del triennio precedente.