ULTIM'ORA

Vargas e Siviglia bocciano DeLa: Napoli sbava!

eduvargas-2

di Nino Campa - Il dei quarti di Europa League è stato indigesto per è : il è stato einato brutalmente dal Siviglia, Edu Vargas è stato uno dei protagonisti della entusiasmante rimonta del Valencia sul Basilea.
Ben 5-0 agli Svizzeri, in cui l’ex attaccante del Napoli è stato decisivo: secondo gol, quallo che ha aentato la speranza, 2 pali, l’assist per il terzo gol di Alcazer che rimetteva in pari il passivo dell’andata.
La pagella è stata: tanto movimento, scambi con Alcacer, un goal e la splendida sponda per il bis del compagno. A Napoli sbavano!
Un Vargas trasformato, anzi tornato ai tempi del 2011 quando vinse tutto in Cile affermandosi pallone d’argento del Sudamericano.
A Napoli Vargas si è intossicato: deriso, svalutato, cacciato malamente. Undici milioni 11 stracciati perchè non lo vedeva e male accolse il giovane cileno: Vargas chi…? Non lo conosco”. Peggio di cosi…il modo più brillante di distruggere un patrimonio in piena guerra con .
Vargas si è rigenerato in Brasile al Gremio, a gennaio scorso ha rifiutato il a Napoli per Valencia.
Ottima scelta: è in semifinale di Europa League che il Napoli ha fallito, si è conquistato la considerazione del club e del tecnico che lo schiera sempre titolare.

L’amaro calice è continuato col Siviglia: sbattuto fuori il con facilità irrisoria. Qual che aveva zittito il Napoli al con un pari-vittoria valso l’einazione degli azzurri. aveva puntato tutto sull’Europa League, essendone tecnico campione in carica. Ma i meriti erano forse più del Chelsea se Mourinho oggi ha ricostruito i Blues fino alla semifinale di e mastica amaro davanti la .
E’ stata sconcertante la facilità con cui il Siviglia in mezz’ora si è sbarazzato dei ghesi, con 3 gol.
Il Siviglia è quinto nella Liga a 26 punti dall’Atletì!

Se tanto mi da tanto, quanto vale il 3° posto del Napoli in , malamente fuori dall’Europa che conta?