ULTIM'ORA

Sinisha a secco. Candreva salva Lotito. Tony 15 gol!

il-verona-allontana-i-fantasmi-il-genoa-crolla-sotto-i-colpi-di-toni

di Paolo Paoletti Jr – Dopo l’ record, sesta vittoria consecutiva a Bologna per 2-0 e il 3-0 facile al Chievo con doppietta di Kakà alla 300esima in rossonero, finiscono male molti delle sfide personali di giornata.
1. La Lazio batte il Parma ma soprattutto la stazione dei .
Apre Lulic, pareggia Biabiany, nella ripresa ancora Klose prima di una papera clamorosa di Marchetti impappinatosi con Ciani e Cassano.
In extremis Candreva chiude l’incubo Lotito, rilanciando la Lazio di Reja in zona Euorpa League.

2. A Marassi, Mihajlovic non trova contro la Fiorentina. Finisce 0-0, i sprecano ancora il gol decisivo ancora con Matri!

3. Donadel e El Kadduri invece si prendono una bella rivincita sul Napoli. Entrambi cacciati da De Laurentis segnano gol decisivi per le vittorie di Torino e Verona.
Contro il Cagliari Cerci sigilla il 2-0 del Toro. Intuile ma bella la rete di Nenè.
Il Verona, segna e vince dopo 4 sconfitte consecutive: in vetrina la doppietta di Toni che spinge il successo di Mandorlini, 3-0 al Genoa.

4. Toni 7.5, batte tutti i DS della serie A! Chi a settembre credeva che potesse segnare ancora 15 gol in un campionato? Doppietta facile col Genoa, difficile restare in tiro a quell’età. Tony c’è sempre, lo sa?

Napoli- anticipa i 2 monday night: Udinese-Catania alle 19 con i siciliani all’ultima chiamata per la ; Livorno- alle 21 chiude: tra i toscani Benassi, Bardi, Mbaye, Siligardi, Belfodil e Duncan…tutti ex nerazzurri.