ULTIM'ORA

Silvio, ultimatum a Galliani: Ibra-Bacca, Miha ci spera!

BIGTHUMB-collage-ibra-bacca

di Cocò Parisienne e Nina Madonna - La stampa francese scarica Zlatan. France Football scrive: “Deve partire, per esempio può andare la Milan che lo corteggia, il Paris Saint-Germain deve diventare un’altra squadra. La proprietà iota sa che il deve entrare in una seconda fase per continuare a sognare. Lo svedese è stato decisivo nella crescita del PSG, sarebbe un peccato che diventi un freno per le ambizioni. Allora arrivederci e grazie di …”.

Via Pazzini e Destro, dentro Bacca e himovic. E’ questa l’idea di del Milan, che è al lav per regalare a un nuovo attacco entro la ne di luglio. Per l’attaccante colombiano mancano visite e rme ma c’è già accordo sulle cifre, sia con l’entourage del giocatore (contratto di cinque a 3 milioni di euro netti all’anno) sia con il Siviglia (incasserà i 30 milioni di euro della clausola). Nei pmi giorni il dottor Tavana sarà a capo di una dezione che volerà in Colombia per far sostenere a Bacca i test medici di rito, al termine dei quali l’affare sarà ufciale. Dopo due anni e 49 gol con il Siviglia, la punta che nella vita ha fatto anche il pescatore e il bigliettaio, sarà il pmo numero 9 rossonero.

CADABRA. Bacca non sarà l’unica novità offensiva del Milan. , dopo aver trovato l’accordo con himovic sulla base di un biennale da 8 milioni di euro più bonus, aspetta segnali dallo svedese, che è tornato a Stoccolma per godersi gli ultimi giorni di relax e pesca. Zlatan non sarà ai nastri di partenza della stagione del Paris Saint-Germain, in programma il pmo 6 luglio, nel suo viaggio a Doha dello scorso 22 giugno ha ribadito alla proprietà iota la volontà di partire, ma il suo addio è to all’arrivo a Parigi di un altro big. E le novità in arrivo da Praga sul fairplay nanziario, con una posizone più morbida da parte della Uefa, potrebbero velocizzare le operazioni.

COMPLEMENTARI. Nella 4-3-1-2 di , i due attaccanti devono essere funzionali e complementari. Bacca è un goleador letale sottoporta, ma da solo non può sostenere il peso dell’attacco. Accanto deve avere un catalizzatore e un rinitore, che sappia creare gli spazi giusti per mettere il colombiano nelle condizioni di fare gol. Di fatto deve avere bisogno di himovic.