ULTIM'ORA

Seedorf mollato dallo spogliatoio: Galliani tutor!

seedorf.galliani.sorriso.356x237

di Nina Madonna - Un’ora e mezza per dire una cosa semplice: o vinci o sei licenziato!
Galliani ha incontrato nella nuova sede intorno alle 15, incontro durato circa un’ora e mezza. Servite per affrontare 3 questioni:
la spaccatura dello spogliatoio, il caso , il modulo di gioco.
La bufera non si placa, Berlusconi è bersaglio quotidiano di attacchi mediatici, il Milan vetrina degli anni migliori è diventato un boomerang dagli effetti devastanti per la e le pme europee.
Da ieri si sapeva dell’incontro, a Milanello ha diretto l’ e incontrato tutti i tecnici del Settore giovanile compreso Inzaghi allenatore della Primavera. Poi l’ad in un faccia a faccia non facile.

ha chiesto gae per il presente ed il futuro, Galliani risultati immediati. Lazio e decideranno se l’olandese resterà.
Milan-Parma è ritenuto il momento più basso dell’a storia di Berlusconi al Milan.

Adriano Galliani ha al tecnico che sarà con la squadra fino a mercoledì sera dopo la partita con la .
Bisogna capire che dello spogliatoio può ammutinarsi: i pmi 180′ sono decisivi per il futuro di squadra e società. In un senso o nell’altro sopratutto per le sorti della panchina. Berlusconi è già pronto a bruciare altri 15 milioni, quanto costerebbe fino a giugno 2016.

Il faccia a faccia era già stato deciso, nessuna convocazione improvvisa. L’amministratore deto ha ribadito la volontà di controllare da vicino la squadra.
Segno di grande preoccupazione sul rapporto tra tecnico e spogliatoio.