ULTIM'ORA

Silvio affonda tra Milan, FI e Veronica: chi paga?

1291312550307_46ca2c61a396745b55ef4e7c410caeca

di Nina Madonna - Milan allo sbando: Inzaghi contro la squadra, prestazione ridicola a Udine con sconfitta. I conti, ancora peggio: voragine di 250 milioni e rosso di 90 nell’ultimo bilancio, il peghgiore della storia!
Peggio di così…Silvio battuto su tutti i fronti. Galliani è un cancro, troppo fragile per fare a questi livelli.

La perdita netta ammonta a 91,28 milioni di euro, il patrimonio netto consolidato è negativo per 94,2 milioni.
I debiti finanziari sono addirittura di 246, 8 milioni.

Negli 10 anni il Milan ha perso 361 milioni, tutti di gestione tecnica: Galliani deve rsi e dimettersi!!!
E se anche gli introiti dei diritti sono diminuiti di 20 milioni rispetto all’anno scorso, tutti risale al campo. Chi non fa le Coppe è fregato.

Mister Bee è atterrito: vuole subito la maggioranza per non più di 500 milioni, la metà della prima offerta. Si accollerebbe i debiti, quindi siamo a 850 milioni. Non poco!

La proposta non piace al Berlusca, che non vuole uscire da sconfitto e sopra nell’evidenza di non poter più gestire il Milan per problemi economici. Terrebbe il Milan a vita, ma la campagna elettorale per tornare in prima linea in politica, sarà una emorragia. Pari al lodo Mondadori.
In più c’è la spartizione del tes di famiglia, dove il Milan era stato assegnato a . salta ed è saltato anche l’accordo con Veronica per il divorzio: la è ferma su 500 milioni l’anno, non 1 euro di meno!

C’è da decidere