ULTIM'ORA

Autogestione! No ok Sampaoli, Afa caos!

7d6fed85f81c8ed17d489609511cbd3c

di Paolo Paoletti - “Jorge Sampaoli sta subendo un logorio che ricorda un tentativo di “colpo di stato”. Il ‘Clarin’ racconta il clima “denso” (pesante) che si respira nel ritiro della Selecion a Bronnitsy, dove sono il lotta il Cittì e la squadra, dopo le prime due sconfitte nel Mondiale. Secondo l’autorevole quotidiano di Buenos Aires, il presidente federale ‘Chiqui’ Tapia avree rassicurato il ct, confermandolo nell’incarico anche se, voci attribuite all’ex campione del mondo 1986, Ricardo Giusti, la squadra avree intenzione di autogestirsi in vista della delicatissima partita di martedì sera contro la eria.
“I giocatori sceglieranno la composizione della squadra – avree detto Giusti in un colloquio con il manager della , Jorge Burruchaga – ma se Sampaoli vuole, può assistere alla partita dalla panchina, altrimenti nessun problema”. Caos disgregante…

Argentina mai così allo sbando! Il con la Croazia ha un solo antidoto: battere la eria e andare agli ottavi per il rotto della cuf, così come è già stato per la qualificazione in Russia.

La sconfitta dell’Islanda ha lasciato una porta aperta ma anche detto che non sarà fa superare la eria.
Messi e compagni devono vincere, il è già iniziato e non si salverà nessuno sul banco degli imputati a Buenos Aires .

AUTOGESTIONE. I giocatori hanno chiesto ufficialmente che Sampaoli non guidi più la . Vogliono l’autogestione. Tapia, presidente di un ridicolo dopo , non è statp un grande giocatore, non è un grande dirigente. Tra l’altro le casse dell’Afa non possono permettersi di pagare la penale da 20 milioni di dollari per l’ di Sanpaoli.

La risposta della federazione è stato un primo ok per sbrogliare la questione a poche ore dalla gara decisiva. Ma il Mondo ride ed il popolo gauchos piange!

AFA. Claudio Chiqui Tapia, presidente federale, poi, dopo una riunione con Sanpaoli ha fatto dietro-front, confermando Sampaoli.
A contratto fino al 2022, è troppo costoso cacciare il tecnico che per lasciare il Siviglia chiese una penale pesantissima, ovvero tutti i soldi già assicurato dal club andaluso.
Il Cittì ha contro tutta la squadra che vuole decidere formazione, allenamenti,

Ma Sampaoli ha la fiducia forzata dell’Afa. Contro la eria, sfida decisiva, chi nderà?
Il popolo gauchos ha pronta la rivoluzione. Dopo 3 finali perse, 2 in Copa Amemrica e al Mondiale contro la Germania tornare a casa tra 3 gionri saree la fine del Mondo e la fine di tutti i protagionisti di questa pagliacciata!