ULTIM'ORA

Segna Higuain, vince la Juve: solita storia….

C_29_articolo_1124857_upiImgLancioOriz

di Paolo Paoletti - E’ stata la partita di . -Napoli 2-1 è decisa da un gol di Gonzalo che sfrutta 3 errori del Napoli:
1. Ghoulam rinvia a centro area usando il sinistro invece del ;
2. Chiriches sta a guardare invece di accorciare sul pallone;
3. Allan fa la bella statuina lasciando libero di calciare!
E’ chiaro che il Napoli è e resta inferiore alla , che non è al meglio e al momento battibile come hanno dimostrato e Milan.
La partita infatti l’ha più persa il Napoli che vinta la
Noioso primo tempo, in cui Sarri vede izzato il progetto difensivo che comincia con il pressing alto dei tre attaccanti.
Ripresa che regala 3 gol e molti errori tecnici.
Goulam inaugura e chiude le le fesserie: prima svirgola mettendo Bonucci in condizione di calciare benissimo di volo in gol.
Poi al 71′ ribatte malamente un assist per .
In mezzo l’errore di AlexSandro ed in parte di Linchsteiner che lasciano indisturbato a due passi da Buffon.
Sull’1-1 il Napoli avree potuto e dovuto affondare. La è disorientata, ma gli azzurri non ne approttano lasciando che l’avversario riprenda il ndo del gioco con l’entrata di Marchisio.
Il resto è poco o nulla: chi ha giocatori che determinano vince.
ha segnato senza esule, ma ha vinto e fatto la differenza.
Sette gol come ma con un peso diverso in un a squadra diversa.
Il Napoli resta quella del vorrei ma non posso.
La al momento è dovrei ma non riesco. Eppure esulta a +7 sul Napoli e momentaneamente a +5 sulla Roma.
Va sempre così!