ULTIM'ORA

Seedorf brucia nell’Inferno, Amelia accusa la squadra!

seedorf-allenatore-milan

di Nina Madonna – Silvio sa di perdere le europee; il Pm ha chiesto 3 anni più da 2 a 4 mesi di carcere per Piersilvio e Confalonieri nel processo Mediatrade, il nel caos sputtanato dal libro di Zambrotta e la zuffa tra Bonera e Amelia. Mai così nero presente e futuro del .

Amelia ammette…”Vorrei chiarire e chiudere l’argomento. Sul pullman c’è stata una discussione perchè al mio invito alla squadra di scendere a salutare i si presenti qualcuno non voleva farlo anche se poi alla fine siamo scesi tutti come era giusto fare. Nutro grande stima per sia come uomo che come professionista. Ringrazio l’Ac per questi 4 anni indimenticabili e soprattutto la seria rossonera che non ha mai mancato di sostenere la squadra anche nei momenti più difficili”

Lo spogliatoio è spaccato in due: i sergenti di ferro di , fra cui Amelia; chi è stato messo da parte da Clarence, anche Bonera.
Dopo la vittoria contro il Sassuolo, lo spogliatoio è stato definito da unito e coeso. Amabile per il tutto per tutto sul contratto…

Il futuro di sulla panchina ista è più che mai in bilico, ma una decisione verrà presa dopo le europee, sondaggiate disastrose per FI.
L’olandese non tratta ‘protetto’ dal contratto fino a giugno 2016. Subirebbe l’esonero profumatamente pagato.
Muro contro muro tra tecnico e , che dovrà sborsare 12 milioni di euro lordi per liberarsene.

Clarence è pronto alla lotta. E non farà sconti: orgoglio e portafoglio. A gennaio fu strappato al campo per risolvere una situazione disastrosa, l’accordo non poteva essere breve nè economico. Uno sfizio di Silvio che non vedeva l’ora di cacciare e ridimensionare .
Ora, chi paga?
La soluzione è buonuscita con e doppio tecnico a stato paga. Clarence vuole restare in panchina per dimostrare di poter essere un bravo allenatore anche in . Potrebbe spuntarla, ma sarà un !