ULTIM'ORA

Scuffet dice no all’Atletico: la famiglia tiene Simone a casa!

jacobelli-tenetevi-i-milioni-la-lezione-degli-scuffet-e-dell-udi-118214

di Ladila Moretti – No di Simone Scuffet all’. Il diciottenne portiere dell’Udinese era già in Liga quando i genitori hanno bloccato tutto.
Per l’Udinese ballavano circa 10 milioni ma l’accordo coi colchoneros era possibile. Scuffet, sarebbe andato in prestito per un anno, resterà a Udine.
Scuffet, con un girone di ritorno eccezionale nell’ultimo campionato di A, era attenzionato da parecchi: dalla a Madrid. Trattativa da 5,5 milioni in su.
L’Udinese stava cedendo la mamma di Scuffet ha chiuso le porte: “c’è da parlare quando si ha qualcosa da dire!”
Simone ha da finire la e maturare almeno un anno a Udine, casa sua. o non , la famiglia Scuffet ha bocciato l’offerta.
All’Atleltico avrebbe trovato la concorrenza di Oblak e magari di Ochoa, quindi girato un anno in prestito a un altro di Liga.
La famiglia Scuffet ha cancellato tutto: i vengono dopo la preparazione alla vita.
Ecco perchè Udine forgia !

Simone Scuffet, 18 anni, tra gli eredi di Buffon ha detto garbatamente no ad Andrea Berta, DS italiano di Simeone.
Il no della sua famiglia è stato decisivo come lo fu all’essamento del . Crescerà in Friuli dive è già un piccolo eroe.

Una scelta di vita, giusta nel senso completo dei valori.

La ma anche l’ambiente in cui sta crescendo come persona e professionista del , il rap con i Pozzo, l’oculatezza di Vagheggi, l’affetto dei si…
Forse avrebbe sostituito Courtois, tornato da Mou, Udine è molto meglio di Getafe o Granada.

Donatella Scuffet, la madre ha chiuso la storia con una frase: “La società non mi ha detto nulla. Si parla, se si hanno cose da dire. Io spero tanto che mio figlio rimanga a Udine e non vada ora in Spagna. Credo che un altro anno qui possa fargli bene. E poi ha l’ultimo anno di ”.
Berta ha preso, incartato e portato a casa. Esiste ancora il senso della misura anche nel !