ULTIM'ORA

Stop: scudetto mercato alla Roma, bocciato il Napoli!

As_Roma_calciomercato-balanta-basa-pressing-destro-borriello

di Paolo Paoletti - E’ finita, almeno fino a gennaio. La Roma ha vinto lo scudetto del mercato. Sabatini a pieno titolo ne è il Re. Manca Rabiot ma entro dicembre dovrebbe arrivare l’intesa.
Iturbe e Manolas, sono i colpi che tutti cercavano. Benatia ha fatto cassa.

Juve, Inter e Fiorentina sono sotto. I Viola con Richard dal City hanno fatto il blitz. All’Inter manca l’attaccante promesso a Mazzarri. Marotta ha illuso con Falcao, Allegri dovrà accontentarsi di Coman. Non è la stessa cosa.

Il è il vero bocciato. Un caso da indagare. Insufficiente e mal, ha preso in giro i con annunci roboanti e affari da terza fascia. Da Mascherano a Lopez c’è tutta la mediocrità di De Laurentis. In 7 anni solo 3-4 colpi costati più di 10 milioni, così non vincerà mai niente. Andujar, Kolubaly, Lopez, De Guzman e Michu sono scartine: di quale scudetto parlava il cinepresidente a giugno?
E’ il fallimento anche di Benitez che non ha saputo imprimere la svolta di mentalità da grande .

Ecco i voti ed i perchè al della serie A.

ATALANTA 5.5
Operazioni a costo zero, status quo che negli anni passati ha funzionato. Il cambio finale di portiere scombussola la squadra e crea qualche disagio, dipende da Colantuono.

CAGLIARI 5
Quando c’è Zeman il mercato è sui generis: 2-3 pupilli, poi ciò che la società mette a disposizione, basta che sia gente in grado di reggere il carico di allenamenti senza lamentarsi.

CESENA 6
Ha fatto del suo meglio. Mix di giovani in parcheggio e affidabili per le idee di Bisoli. Serviva qualità in attacco, ma i gioielli costano.

CHIEVO 6.5
L’alleanza con l’Inter ha portato Ruben Botta che giocando con continuità può esplodere. Il portiere Bardi deve evolvere da promessa a certezza.

EMPOLI 6
L’ennesimo miracolo della A non fa perdere la testa. Mantiene i costi ingaggi a livelli bassissimi.

FIORENTINA 7.5
Rush finale di Pradè e Macià con i colpi che Montella aspettava. Tenere Cuadrado è una grande vittoria.

GENOA 6.5
Prezosi fa divertire perché prende giocatori da il mondo e in tutti i ruoli. Qualche volta va male, in altre porta in Italia gioielli da rivendere ai grandi . Gasperini deve salvarsi e fare cassa. Non fa.

INTER 7
Thohir ha agito con coerenza: presi giocatori importanti in prestito, abbassato il costo ingaggi. Vidic, Medel e Osvaldo sono i Top. Non è poco.

JUVENTUS 7
Conte avrebbe costretto Marotta a una campagna acquisti da 9! Anche per questo il divorzio è stato consensuale. Allegri si fa andare bene : mercato da 6 che doveva essere almeno da 7 con un altro attaccante che assicurasse nuove soluzioni. Che Comam, ottimo giovane. Non per un Top che pretende e subito.

LAZIO 7
Acquisti giusti al posto giusto, tutti acquistati al prezzo corretto, con ingaggio adeguato. Operazioni non da Lotito costrettosi ad un mercato buono per paura dei . Pioli ha firmato una scommessa: in o via.

MILAN 6.5
Attese e sospiri, i giorni del Condor hanno smosso grazie al Liverpool che ha versato 20 milioni per Balotelli. Con quelli ha portato l’incognita Torres e Bonaventura per riparare l’ennesima figuraccia col Parma nell’affare Biabiany-Zaccardo. Con Inzaghi è un quiz!

4
Il malessere dei esploda in tolleranza zero: nel mirino De Laurentis innanzi col complice Benitez. Il Caso merita un’inchiesta: tutti i nodi sono venuti al pettine e Bigon è solo un portaborse.

PARMA 5
Un mercato figlio delle stagioni passate ha costretto a riposizionarsi dopo l’esclusione dall’ League: il Parma è un’incognita.

ROMA 8
Mehdi Benatia sarà termine di paragone ingombrante ma Sabatini ne esce Re del mercato. Ha incassato e completato la Roma come voleva Garcia: 12 acquisti, Iturbe e Manolas i giovani già pronti che tutti volevano; Cole e Keita l’esperienza necessaria sopra per la Champions.

SAMPDORIA 6
Ferrero aveva promesso sfraceli, Mihailovic si è accontentato di un buon telaio con qualche riferimento del passato.

SASSUOLO 6.5
Grazie a Conte ha tenuto il gioiello Berardi. E anche Zaza che si è guadagnato la convocazione in Nazionale. Ha venduto giocatori importanti. Di Francesco deve far emergere i pro rispetto ai contro.

TORINO 6
Perdendo Cerci e Immobile è diffi rinforzarsi. Cairo ha cucito addosso a Ventura un abito grossolano che da lontano fa la sua figura.

UDINESE 6
Ha venduto bene Pereyra con la solita infornata di giovani. Curiosità soprat per l’ultimo acquisto, Lucas Evangelista giovane brasiliano. Tanta roba, per Stramaccioni ma se c’è di è possibile, 6 gol in 2 partite di coppa italia e prima di campionato.

VERONA 7
Con Sean Sogliano non ci si annoia mai. Saviola in entrata e Iturbe in uscita gli ultimi capovalori. BB lo voleva al Milan, sarebbe stato la prigione.
A verona sono tutti contenti, anche Mandorlini.

Tutti i movimenti della serie A.

Atalanta
ARRIVI: Dramé (d, Chievo), Zappacosta (d, Avellino), Cherubin (d, Bologna), D’Alessandro (a, Cesena), Molina (c, Modena), Boakye (a, Elche), Biava (d, Lazio), Rosseti (a, Siena), Spinazzola (c, Siena), Bianchi (a, Bologna), Avramov (p, Cagliari), A. Gomez (a, Metalist Kharkiv).
PARTENZE: Livaja (a, Rubin Kazan), Cazzola (c, Cesena), Giorgi (c, Cesena), Konè (c, Avellino), Yepes (d, svincolato), Nica (d, Cesena), Lucchini (d, Cesena), De Luca (a, Bari), Bentancourt (a, Bologna), Brienza (c, Cesena), Brivio (d, Verona), Consigli (p, Sassuolo), Bonaventura (c, Milan).
Allenatore: Colantuono (confermato).

Cagliari
ARRIVI: Ceppellini (c, Maribor), Capello (a, Bologna), Colombi (p, Carpi), Benedetti (d, Padova), Longo (a, Rayo Vallecano), Balzano (d, Pescara), Crisetig (c, Crotone), Caio Rangel (a, Flamengo), Cragno (p, Brescia), Donsah (c, Verona), Capuano (d, Pescara), Farias (a, Sassuolo), Ceppitelli (d, Bari), Joao Pedro (c, Estoril).
PARTENZE: Oikonomou (d, Bologna), Silvestri (p, Leeds), Russu (d, Como), Nenè (a, Verona), Vecino (c, Fiorentina), Ibraimi (c, Maribor), Bastrini (d, Ternana), Tabanelli (c, Cesena), Avramov (p, Atalanta), Perico (d, Cesena), Astori (d, Roma), Del Fabro (d, Leeds), Pinilla (a, Genoa), Vecino (c, Empoli), Adryan (c, Leeds), Cabrera (c, Estoril).
Allenatore: Zeman (nuovo).

Cesena
ARRIVI: Cazzola (c, Atalanta), Giorgi (c, Atalanta), Leali (p, Spezia), Nica (d, Atalanta), Tabanelli (c, Cagliari), Djuric (a, Cittadella), Ricci (d, Varese), Perico (d, Cagliari), Lucchini (d, Atalanta), Zé Eduardo (c, Ofi Creta), Coppola (c, Siena), Magnusson (d, Spezia), Bressan (p, Varese), Brienza (c, Atalanta), Pulzetti (c, Siena), Carbonero (c, River Plate), Mazzotta (d, Crotone).
PARTENZE: Ceccarelli (d, Bologna), D’Alessandro (a, Atalanta), Camporese (d, Bari), Bangoura (d, San Marino), Campagnolo (p, svincolato), Coser (p, Livorno), Consolini (d, svincolato), Moro Alhassan (c, Genoa), Belingheri (c, Livorno), Gagliardini (c, Spezia), A. Rossini (p, Lupa Roma).
Allenatore: Bisoli (confermato).

Chievo
ARRIVI: Zukanovic (d, Gent), Bellomo (c, Spezia), Edimar (d, Rio Ave), Maxi Lopez (a, Sampdoria), Meggiorini (a, Torino), Bardi (p, Livorno), Biraghi (d, Catania), Mangani (c, Nancy), Birsa (c, Milan), Gamberini (d, Genoa), Miranda (p, Sorrento), Izco (c, Catania), Botta (a, Inter), Schelotto (c, Parma), Bizzarri (p, Genoa), Cofie (c, Genoa).
PARTENZE: Squizzi (p, fine carriera), Agazzi (p, Milan), Paredes (c, Roma), Dramé (d, Atalanta), Canini (d, FC Tokyo), Thereau (a, Udinese), Rubin (c, Modena), Bernardini (d, Livorno), Claiton (d, Crotone), Guarente (c, Empoli), Obinna (a, Lokomotiv Mosca), Rigoni (c, Palermo), Calello (c, Catania), Guana (c, Brescia), Bentivoglio (c, Brescia).
Allenatore: Corini (confermato).

Empoli
ARRIVI: Aguirre (a, Liverpool Montevideo), Sepe (p, Lanciano), Rovini (a, Udinese), Guarente (c, Chievo), Bianchetti (d, Spezia), Laxalt (c, Bologna), Vecino (c, Cagliari), Zielinski (a, Udinese), Sosa (a, Senica), Perticone (d, Novara).
PARTENZE: Pratali (d, svincolato), Pelagotti (p, Pisa), Ronaldo (c, Pro Vercelli), Castiglia (c, Pro Vercelli), Eramo (c, Ternana).
Allenatore: Sarri (confermato).

Fiorentina
ARRIVI: Tatarusanu (p, Steaua Bucarest), Bernardeschi (c, Crotone), Babacar (a, Modena), Octavio (c, Botafogo), Brillante (d, Newcastle Jets), Marcos (c, Sunderland), Lazzari (c, Udinese), Basanta (d, Monterrey), Jakovenko (a, Malaga), El Hamdaoui (a, Malaga), Marin (c, Siviglia), Badelj (c, Amburgo), Bagadur (d, HNK Rijeka), Kurtic (c, Torino), Micah Richards (d, Manchester City).
PARTENZE: Ambrosini (c, fine carriera), Anderson (c, Manchester United), Matri (a, Genoa), Rosati (p, ), Diakité (d, svincolato), Matos Ryder (a, Cordoba), Compper (d, RB Leipzig), Rebic (a, RB Leipzig), Bakic (c, Spezia), Wolski (c, Bari), Capezzi (c, Varese), Roncaglia (d, Genoa).
Allenatore: Montella (confermato).

Genoa
ARRIVI: Strasser (c, Reggina), Sampirisi (d, Olhanense), Greco (c, Livorno), Perotti (c, Siviglia), Rosi (c, Sassuolo), Matri (a, Fiorentina), Izzo (d, Avellino), Moro Alhassan (c, Cesena), Santana (c, Olhanense), Ragusa (a, Pescara), Seymour (c, Spezia), Lamanna (p, Siena), Rincon (c, Amburgo), Iago Falque (c, Rayo Vallecano), Pinilla (a, Cagliari), Edenilson (c, Udinese), Mussis (c, Copenaghen), Lestienne (a, Brugge), Roncaglia (d, Fiorentina).
PARTENZE: Stoian (c, Bari), Motta (d, Juventus), De Ceglie (d, Parma), Matuzalem (c, Bologna), Centurion (c, Racing Avellaneda), Calaiò (a, Catania), Gilardino (a, Guangzhou Evergrande), Sculli (c, Lazio), Vrsaljko (d, Sassuolo), Gamberini (d, Chievo), Donnarumma (p, Bari), Bizzarri (p, Chievo), Cofie (c, Chievo), Portanova (d, svincolato).
Allenatore: Gasperini (confermato).

Inter
ARRIVI: Vidic (d, Manchester United), Krhin (c, Bologna), Alborno (c, Cittadella), Obi (c, Parma), Mbaye (d, Livorno), Berni (p, Torino), Dodò (d, Roma), M’Vila (c, Rubin Kazan), Osvaldo (a, Juventus), Medel (d, Cardiff City).
PARTENZE: Zanetti (c, fine carriera), Cambiasso (c, Leicester City), Samuel (d, Basilea), Milito (a, Racing Avellaneda), Castellazzi (p, Torino), Mariga (c, svincolato), Mudingayi (c, svincolato), Wallace (d, Vitesse), Rolando (d, Porto), Polo (a, Millonarios), Botta (a, Chievo), Taider (c, Sassuolo), Alvarez (c, Sunderland).
Allenatore: Mazzarri (confermato).

Juventus
ARRIVI: Motta (d, Genoa), Coman (a, Psg), Marrone (c, Sassuolo), Morata (a, Real Madrid), Evra (d, Manchester United), Pereyra (c, Udinese), Romulo (c, Verona), Djalo (d, Granada).
PARTENZE: Osvaldo (a, Inter), Peluso (d, Sassuolo), Vucinic (a, Al Jazira), Quagliarella (a, Torino), Isla (c, QPR).
Allenatore: Allegri (nuovo).

Lazio
ARRIVI: Djordjevic (a, Nantes), Basta (d, Udinese), Parolo (c, Parma), Sculli (c, Genoa), De Vrij (d, Feyenoord), Braafheid (d, Hoffenheim), Cataldi (c, Crotone), Gentiletti (d, San Lorenzo).
PARTENZE: Biava (d, Atalanta), Dias (d, svincolato), Kakuta (c, Rayo Vallecano), Postiga (a, Deportivo La Coruna), Lombardi (a, Trapani), Crecco (c, Ternana), Minala (c, Bari), Alfaro (a, Liverpool Montevideo), Perea (a, Perugia), Elez (d, Grosseto).
Allenatore: Pioli (nuovo).

Milan
ARRIVI: Agazzi (p, Chievo), Alex (d, Psg), Menez (a, Psg), Albertazzi (d, Verona), Niang (a, Montpellier), Armero (d, West Ham), Diego Lopez (p, Real Madrid), Torres (a, Chelsea), van Ginkel (c, Chelsea), Bonaventura (c, Atalanta).
PARTENZE: Amelia (p, svincolato), Emanuelson (d, Roma), Silvestre (d, Sampdoria), Taarabt (c, QPR), Kakà (a, San Paolo), Coppola (p, Bologna), Birsa (c, Chievo), Petagna (a, Latina), Benedicic (c, Leeds), Constant (d, Trabzonspor), Robinho (a, Santos), Balotelli (a, Liverpool), Cristante (c, Benfica), Gabriel (p, Carpi).
Allenatore: Inzaghi (nuovo)


ARRIVI: Koulibaly (d, Genk), Andujar (p, Catania), Rosati (p, Fiorentina), Palma (c, Paganese), Gargano (c, Parma), Michu (a, Swansea), de Guzman (c, Swansea), David Lopez (c, Espanyol).
PARTENZE: Reina (p, Bayern Monaco), Doblas (p, HJK Helsinki), Reveillere (d, svincolato), Bariti (c, svincolato), Behrami (c, Amburgo), F. Fernandez (d, Swansea), Pandev (a, Galatasaray), Dzemaili (c, Galatasaray).
Allenatore: Benitez (confermato).

Palermo
ARRIVI: Della Rocca (c, Bologna), Chochev (c, Cska Sofia), Lores Varela (c, Bari), Mantovani (d, Bologna), Quaison (c, AIK), Rigoni (c, Chievo), Feddal (d, Siena), Emerson (d, Santos), Bamba (d, Trabzonspor), Giancarlo Gonzalez (d, Columbus Crew), Makienok (a, Brondby).
PARTENZE: Troianiello (c, Bologna), Lafferty (a, Norwich), Verre (c, Perugia), Stevanovic (c, Bari), Malele (a, Virtus Entella), Bacinovic (c, Lanciano), Embalo (c, Carpi), Struna (d, Carpi), Hernandez (a, Hull City).
Allenatore: Iachini (confermato).

Parma
ARRIVI: Mendes (d, Sassuolo), Belfodil (a, Livorno), Bidaoui (c, Crotone), Cordaz (p, Nova Gorica), Iacobucci (p, Latina), Jorquera (c, Eskisehirspor), Rispoli (d, Ternana), Ristovski (c, Latina), Santacroce (d, Padova), Ampuero (c, Salernitana), Ghezzal (a, Latina), Sirok (d, Nova Gorica), Lodi (c, Catania), Lucas Vieira (c, Olhanense), Costa (d, Sampdoria), De Ceglie (d, Genoa).
PARTENZE: Pavarini (p, svincolato), Schelotto (c, Chievo), Obi (c, Inter), Molinaro (d, Torino), Parolo (c, Lazio), Vergara (Avellino), J. Rossini (d, Bari), Gargano (c, ), Bajza (p, Crotone), Munari (c, Watford), F. Jankovic (c, Catania), Marchionni (c, Sampdoria), Cerri (a, Lanciano), Amauri (a, Torino).
Allenatore: Donadoni (confermato).

Roma
ARRIVI: Keita (c, Valencia), Paredes (c, Chievo), Svedkauskas (p, Pescara), Sanabria (a, Sassuolo), Anocic (d, Osijek), Borriello (a, West Ham), Ucan (c, Fenerbahce), Cole (d, Chelsea), Emanuelson (d, Milan), Iturbe (a, Verona), Astori (d, Cagliari), Curci (p, Bologna), Manolas (d. Olympiacos), Holebas (d, Olympiacos), Yanga-Mbiwa (d, Newcastle).
PARTENZE: Taddei (c, Perugia), Toloi (d, San Paolo), Bastos (c, Al Ain), Jedvaj (d, Bayer Leverkusen), Ricci (a, Crotone), Dodò (d, Inter), Berisha (a, Panathinaikos), Benatia (d, Bayern Monaco), Romagnoli (d, Sampdoria).
Allenatore: Garcia (confermato).

Sampdoria
ARRIVI: Cacciatore (d, Verona), Fedato (a, Catania), Romero (p, Monaco), Rizzo (c, Modena), De Vitis (c, Carpi), Duncan (c, Livorno), Bergessio (a, Catania), Viviano (p, Arsenal), Marchionni (c, Parma), Silvestre (d, Milan), Romagnoli (d, Roma), Mesbah (d, Livorno).
PARTENZE: Rodriguez (d, Gremio), Bjarnason (c, Pescara), Maxi Lopez (a, Chievo), Sestu (c, Brescia), Berardi (d, Leeds), Fiorillo (p, Pescara), Falcone (p, Como), Mustafi (d, Valencia), Renan (c, Al-Nasr), Costa (d, Parma), Salamon (d, Pescara).
Allenatore: Mihajlovic (confermato).

Sassuolo
ARRIVI: Pavoletti (a, Varese), Peluso (d, Juventus), Vrsaljko (d, Genoa), Consigli (p, Atalanta), Taider (c, Inter).
PARTENZE: Sanabria (a, Roma), Mendes (d, Parma), Pucino (d, Pescara), Masucci (a, Frosinone), Marrone (c, Juventus), Rosi (c, Genoa), Ziegler (d, svincolato), Farias (a, Cagliari), Alexe (a, Dinamo Bucarest).
Allenatore: Di Francesco (confermato).

Torino
ARRIVI: Jansson (d, Malmoe), Martinez (a, Young Boys), Molinaro (d, Parma), Benassi (c, Livorno), Nocerino (c, West Ham), Ruben Perez (c, Atletico Madrid), Quagliarella (a, Juventus), Gaston Silva (d, Defensor Sporting), Sanchez Mino (c, Boca Juniors), Bruno Peres (d, Santos), Castellazzi (p, Inter), Amauri (a, Parma).
PARTENZE: Immobile (a, Borussia Dortmund), Tachtsidis (c, Verona), Kurtic (c, Fiorentina), Meggiorini (a, Chievo), Berni (p, Inter), L. Gomis (p, Trapani), Pasquale (c, Udinese), G. Rodriguez (d, Verona), Cerci (a, Atletico Madrid), Vesovic (d, Rijeka).
Allenatore: Ventura (confermato).

Udinese
ARRIVI: Jaadi (c, Anderlecht), Bochniewicz (d, Reggina), Karnezis (p, Granada), Armenakas (a, Watford), M. Alhassan (d, Latina), Neuton (d, Chapecoense), Geijo (a, Maiorca), Riera (c, Watford), Belmonte (d, Siena), Thereau (a, Chievo), A. Zapata (c, Envigado), Molla Wague (d, Granada), Pasquale (c, Torino), Coda (d, Livorno), Faraoni (c, Watford), Guilherme (c, Corinthians), Piris (d, Deportivo Maldonado), Hallberg (c, Kalmar), Kone (c, Bologna), Lucas Evangelista (c, San Paolo).
PARTENZE: Maicosuel (a, Atletico Mineiro), Basta (d, Lazio), Yebda (c, Granada), Rovini (a, Empoli), Lazzari (c, Fiorentina), Pereyra (c, Juventus), Edenilson (c, Genoa), Mlinar (c, Aarau), Benussi (p, Verona), Nico Lopez (a, Verona), Zielinski (a, Empoli), Naldo (d, Getafe), Kelava (p, Carpi).
Allenatore: Stramaccioni (nuovo).

Verona
ARRIVI: Chanturia (a, Cluj), Gollini (p, Manchester United), Christodoulopoulos (c, Bologna), Martic (d, San Gallo), Guglielmi (d, Barletta), Valoti (c, Albinoleffe), Obbadi (c, Monaco), Tachtsidis (c, Torino), Cappelluzzo (a, Siena), Ionita (c, Aarau), Nenè (a, Cagliari), G. Rodriguez (d, Torino), Luna (d, Aston Villa), Marquez (d, Leon), Campanharo (c, C.A. Bragantino), Sorensen (d, Bologna), Benussi (p, Udinese), Nico Lopez (a, Udinese), Brivio (d, Atalanta), Saviola (a, Olympiacos).
PARTENZE: Cacia (a, Bologna), Martinho (a, Catania), Cacciatore (d, Sampdoria), Albertazzi (d, Milan), Marquinho (c, Al Ittihad), Cirigliano (c, River Plate), Pillud (d, Racing Avellaneda), Donadel (c, ), Iturbe (a, Roma), Donash (c, Cagliari), Maietta (d, Bologna), Romulo (c, Juventus), Nicolas (p, Lanciano), Rabusic (a, Perugia), Donati (c, Bari).
Allenatore: Mandorlini (confermato).

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply