ULTIM'ORA

Fuga da Rio, guerra narcos-esercito. Brasilia, 7 feriti: è caos Mondiale!

Police operation in the gang-controlled slums Manguinhos

di Pia Nema - Chi seguirà le nazionali di o ha programmato vacanze in durante i , cambi programma: in si muore!
Tensioni i sempre più forti a due settimane dai : violenti scontri con la polizia, allo di Brasilia. Sette , tra i quali 1 militare a cavallo, colpito da una freccia scoccata da un indio.
Nel corteo, del Movimento dei lavoratori senzatetto (Mtst), si sono aggiunti oltre 800 indigeni di varie etnie, che poche ore prima avevano protestato al Parlamento federale, contro un progetto di legge che cambia i conni le delle loro terre.
Oltre 2000 persone, hanno cominciato una sassaiola contro il battaglione anti-sommossa della polizia militare, che ha risposto con gas lacrimogeni. Bloccate tutte le vie di accesso al Mane’ Garrincha, ora è caccia a tutti i movimenti anti-fa. Manè Garrincha è lo più costoso del Mondiale sotto denuncia per tangenti e fatturazione falsa!
Tutto il è in brilne: uno sciopero proclamato dagli autisti e bigliettai del trao pubblico a Salvador – altra delle 12 sedi delle partite – ha lasciato a piedi oltre 1 milione di persone.
Stessi disagi anche a Sao Luis, altra capitale del nord-est brasiliano, dove sono fermi tutti gli autobus. Domani toccherà a Rio del Janeiro, dove è programmata una nuova paralisi di 24 ore dei mezzi pubblici.
La ‘Città Meravigliosa’ ospiterà la nale del 13 luglio, ma vive nella paura: scontri a fuoco tra agenti e narcos a Santa Cruz, nella zona ovest, hanno provocato 4 ; il ritrovamento di un pacco sospetto in metropolitana, ha bloccato la stazione di Ipanema lasciata in mano agli articieri della polizia nel fuggi fuggi dei passeggeri.