ULTIM'ORA

Schmy, momenti di coscienza: alterna veglia e sonno.

POLMONITE PER SCHUMACHER, MA PORTAVOCE FRENA 'SPECULAZIONI'

di Bianca Latte - Michael Schumacher, da tre mesi in in seguito al terribile incidente sugli sci, “ha fatto progressi nella fase di risveglio e mostra momenti di coscienza”. Lo ha reso noto la portavoce dell’ex pilota tedesco Sabine Kehm, che soltanto qualche ora prima aveva parlato di “segnali che ci danno coraggio”. “Siamo al suo fianco in questa lunga e difficile lotta insieme al team dell’ospedale di Grenoble e restiamo fiduciosi”, ha aggiunto la Kehm.

La notizia che tutti aspettavano è arrivata, una notizia che dà speranza. Dopo mesi di voci, indiscrezioni, tragiche ilni e smentite, ecco le parole della portavoce di Schumacher che gettano una luce nuova su una situazione da tre mesi immersa nel dramma. “Schumacher mostra momenti di coscienza e di veglia”.
La Kehm non ha fornito ulteriori dettagli sullo stato di salute dell’ex pilota tedesco: “E’ assolutamente necessario per rispettare la privacy di Michael e della sua famiglia e per lasciare che il team di medici lavori con serenità”.

Poi ha ringraziato ancora tutti “per i continui messaggi di solidarietà”.