ULTIM'ORA

A cena col Milan: Lavezzi per Binho, thrilling Balo.

ezequiel-lavezzi

di Nina Madonna - Cena per 4 servita ad Arcore: al gelato il nome di Lavezzi, dessert niente male.
Barbare insiste, chiede giocatori di appeal in mostra al , gli sponsor vogliono questo.
Meglio il Pocho di Robinho, ma Orlando spende poco. Tra Nani e Cerci è solo fuffa.

L’affare è complicato per i costi ma col Psg i rapporti sono buoni dopo l’affare Thiago Silva-himovic e tratta con Nasser Al-Khelaï.
Lavezzi non ha rinnovato con i parigini e Di Maria può spingerlo a o. Servono 18 milioni di euro, e 4 milioni l’anno per lui.

Il Pocho è giusto per il 4-3-3 di Inzaghi, piace a Berlus, è approvato da Barbara perchè è gisto per il marketing.

Balotelli potrebbe sbloccare il ma la atoria andrà avanti no all’ultimo giorno. Infatti ha chiuso: “Niente Baloteli, con gli attaccanti siamo a posto”. però manda messaggi a Raiola: “basta una mail per trattare”.

Da reietto a ‘capitano’… il tour di chiacchiere su Balotelli chiude sull’Arsenal: rompe gli indugi dopo aver digerito la spesa per Alexis Sanchez e come racconta CaughtOffside.com, mette sul tavolo i 20 milioni di euro chiesti dal .
Ecco i che servono per accontentare Superpippo Inzaghi e che Berlus non ha da spendere per il . Ma li tirerà fuori?

“A noi dall’Arsenal non è arrivata alcuna offerta per Balotelli, quindi è inutile ragionare su ipotesi”. , smentisce i media inglesi. Gli essa più mandare messaggi a Robinho: “Domani incontriamo Robinho assieme alla sua avvocatessa e tenteremo un percorso simile a quello di Kakà. Al momento siamo lontani sulle cifre. Criscito? Apprezzo la sua volontà di venire da noi, ma abbiamo tanti difensori e possiamo fare solo scambi”.
Passo e chiudo.

Il sito britannico, invece, corre: non c’è già accordo tra Gunners e Balo, c’è l’assicurazione di a Mino Raiola che per quella cifra si chiude.
Il ’45′ quindi guarda a Londra e non è stato un caso la foto che Mario e Fanny hanno scattato a NY davanti uno store Nike personalizzato Arsenal.
Balotelli guadagnerebbe 160mila sterline a settimana (193mila euro), poco più di 10 milioni di euro l’anno, e questa notizia invece la lancia news.

E’ fatta? La boiata della domenica sì.