ULTIM'ORA

Sarri vince l’Europa, pronto per la Juve!

UEL Final 2019 - Chelsea FC vs Arsenal FC

di Paolo Paoletti - Il Chelsea ha vinto l’Europa League. A Baku la squadra di Sarri batte 4-1 l’ e porta a casa il titolo per la seconda volta nella del .
Nel primo tempo solo equilibrio, con Xhaka che scheggia la traversa e Cech costretto agli straordinari.
Nella ripresa i Blues dilagano: Giroud sblocca di testa in tuffo, poi Pedro e Hazard (due volte) arrotondano.
In mezzo il bellissimo della bandiera di Iwobi.
Sarri porta a casa il primo trofeo della carriera. Con il gioco e le idee. Tutte indovinate le scelte di formazione: Giroud per Higuain, Pedro per Willian, Emerson per Alonso!
Otto anni fa esonerato dal Sorrento, Sarri arriva al secondo trofeo europeo più importante.
E vince l’Europa league da imbattuto.
Pronto per la ntus, Abramovic lo lascerà libero dopo averlo morticato tutto l’anno?
De Laurentis invece può arrossire dalla vergogna: lo licenziò a luglio scorso per non riconoscergli aumento e acquisti.
Ancelotti ha pettinato bambole, l’ex Sarri ha vinto in Europa e si è qualicato per la !
Notte straordinaria e indimenticabile anche a Napoli, per tutti i napoletani rimasti fedeli al ndante nato a Bagnoli.
Bene l’arbitro Rocchi che ha rappresentato il no.

I .
Chelsea avanti con un grandissimo colpo di testa di Giroud al 49′
Raddoppio di Pedro al 60′, Chelsea- 2-0
Dilaga il Chelsea, con un di rigore trasformato da Hazard al 65′
Iwobi accorcia per l’ al 69′ con un gran tiro da fuori
Ancora un contropiede letale del Chelsea che segna il quarto con Hazard al 72′

TABELLINO. CHELSEA- 4-1
Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Christensen, David Luiz, Emerson Palmieri; Kanté, , Kovacic (30′ st Barkley); Pedro Rodríguez (26′ st Willian), Giroud, Hazard (44′ st Zappacosta).
A disposizione: Caballero, Cumming, Alonso, Higuain, Cahill, Ampadu, Gallagher, McEachran.
Allenatore: Sarri

(3-4-1-2): Cech; Papastathopoulos, Koscielny, Monreal (21′ st Guendouzi); Maitland-Niles, Torreira (22′ st Iwobi), Xhaka, Kolasinac; Özil (32′ st Willock); Lacazette, Aubameyang.
A disposizione: Leno, Iliev, Elneny, Lichtsteiner, Musta, Welbeck, Jenkinson, Nketiah, Saka.
Allenatore: Emery

Arbitro: Rocchi
Marcatori: 4′ st Giroud (C), 15′ st Pedro Rodríguez (C), 20′ st rig. Hazard (C), 24′ st Iwobi (A), 27′ st Hazard (C)
Ammoniti: Pedro Rodríguez, Christensen (C)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply