ULTIM'ORA

Sarri supera il maestro Pep: 2-0 al City! Chelsea più forte del Napoli…

sarri-guardiola

di Mary Bridge - Quando l’allievo supera il maestro!
Il batte 2-0 il Manchester . Sarri soffre ma batte
Passa in vantaggio con Kanté al 45′. Raddoppia al 78′ con David Luiz.

Pep perde anche il primato in classica che vede adesso in testa il Liverpool.

Sarri e si affrontano con il 4-3-3, marchio di fabbrica. Entrambi scelgono il tridente leggero: Blues con Hazard supportato da Pedro e Willian; in prima linea con Sané, Sterling e Mahrez.

Nella primo tempo è dominio , che tiene costantemente il pallone; asssiato dalla pressione avversaria che non riesce mai a risalire il campo.
La pressione degli ospiti, però, non si traduce in i occasioni da , per il buon lavoro difensivo della squadra di Sarri.

Sterling dopo pochi minuti ciabatta una buona opportunità tra le braccia di Kepa, poi Sané semina tutta la difesa su invenzione di Mahrez ma prima Kepa poi Kantè lo murano al momento del tiro.

Il tiene botta e alla prima, vera, azione offensiva passa in vantaggio. I tre d’attacco scambiano bene il pallone, Hazard riceve sul lato sinistro e scarica per il rimorchio di Kantè, che spara sotto la traversa, a un passo dall’intervallo.

Duro colpo per gli uomini di e che ne guadagna in convinzione, sorando il raddoppio in avvio di ripresa con una punizione di Willian sventata da Ederson. manda in campo Gabriel Jesus in luogo di Sané, il riprende possesso della metà campo avversaria. Il primo segnale lo manda Walker, che chiama Kepa alla parata su punizione, ma il forcing susseguente rimane per lo più improduttivo, senza grandi occasioni da rete.

Il non solo resiste soffrendo il giusto, ma in sortita offensiva, su d’ano, David Luiz incorna imparabilmente il 2-0, mandando in visibilio Stamford Bridge.

Inutili gli assalti nali del , nel nale ci mette del suo anche Kepa che salva su Gabriel Jesus.
Prima scontta in campionato per l’ capolista, sorpassata in classica dal Liverpool.

Al quarto tentativo in carriera, Sarri batte e riscatta il ko in settimana contro il Wolverhampton.

In serata il Tottenham vince 2-0 a ed è terzo davanti ai Blues e all’.