ULTIM'ORA

Sarri: sprecate troppe occasioni. Gunes: peccato!

champions-sarri-contento-per-la-prestazione-peccato-per-il-pari-_1125273-201602a

“Dopo un periodo diffi, dove avevamo perso le distanze tra i reparti, veniamo da due partite fatte su buoni livelli da questo punto di vista: sono nto per la prestazione, anche se rimane l’amaro in bocca per non aver concretizzato quello che aiamo creato”, la vede così Maurizio Sarri, al termine del Besiktas.

Analisi. “In campo aiamo sempre tenuto il controllo noi. Aiamo avuto più di un’occasione, anche sull’1-1, per vincere questa partita, ma comunque la prestazione della squadra mi dà soddisfazione. Aiamo ritrovato le distanze, aiamo ritrovato la solidità difensiva e con questi presupposti ritroveremo anche la propensione offensiva”.

Milik… “Sicuramente non torna tra due mesi. Ma non posso se qui a piangere, anche perché creerei alibi al gruppo: io ho fiducia nei giocatori che ci sono, di Milik parliamo quando sarà pronto”.

Gaiadini. “Meglio nel primo tempo, meno nel secondo: complessivamente lo giudico positivamente, anche perché veniva da inattività».

centravanti. “Per caratteristiche lo può fare, per noi è un importante equiltore nel ruolo in cui gioca adesso”.

Il tecnico del Besiktas, Senol Gunes, dice:”Oggi aiamo perso due punti contro un favorito, così come a Lisbona. Ma sono nto della squadra: proseguiamo su questo cammino. Aiamo cercato di chiudere gli spazi all’avversario, loro fanno girare bene la palla a centrocampo poichè hanno grande talento. Aiamo commesso degli errori, sì, ma nel i arrivano proprio perchè ci sono degli errori. Sapevo che il pressasse bene chi aveva la palla, ho effettuato dei cambi anche in quest’ottica. Non fatemi i compenti per il risultato, aiamo solo pareggiato e non vinto. Ora mancano due partite ed entrambe saranno delle finali, non scelgo un solo match fondamentale”.