ULTIM'ORA

Sarri si nasconde alla Roma: il meglio in Europa.

C_29_articolo_1083771_upiImgPrincipaleOriz

di Paolo Paoletti - Maurizio Sarri, rilancia sull’ con il Legia Varsavia: “Domani sera vogliamo essere la squadra con i migliori numeri in Europa e non mi sembra una roba da poco. E’ importante, anche se per i media è relativa visto che si parla solo di . Ci sono calciatori con minutaggi normali, come Jorginho che nell’ultimo mese ha fatto solo le quattro partite in . Poi altri, come Koulibaly e Hamsik che in un mese hanno fatto seicento minuti ed è una bestemmia: il calendario però è questo e non capisco come si possa poi, a ne anno, fare anche gli Europei. Non mi piace guardare solo i numeri perché non sempre danno la giusta rappresentazione della tà. Mi piace guardare i numeri ma anche afdarmi alle sensazioni per scegliere chi va in campo. La nostra dimensione? Veniamo da un quinto posto, il è molto più competitivo dello scorso anno. Questo non signica che ci piaceree arrivare settimi, ma nisce tutto lì: ogni partita deve essere affrontata come la partita dell’anno, poi a un certo punto si tireranno le somme. Inutile pensare se siamo più o meno forti: ci sono squadre che si sono rinforzate, altre che hanno budget molto più alti, ma questi sono numeri. Non siamo una squadra a cui dare responsabilità, perché non saree concettualmente onesto, ma siamo una squadra che può dare molto”.

Il Napoli ha dato molto per 18 gare in cui è rimasta imbattuto conquistando la testa della classica e i sedicesimi in Europa.
Ma… E’ Sarri ha dire tutto: “perdere ci sta sempre e comunque, altrimenti perderemmo la nostra dimensione. Mi da fastidio perdere senza giocare il nostro calcio che ha bisogno di attenzione e dedizione totale, il che comporta un grande stress mentale”.

Bene. Sarri ha ragione no a pagina 40…
1. Qual è la dimensione del Napoli?
Il tecnico ha rivelato di avere in contratto solo premi per la qualicazione , non per lo scudetto non contemplato ad inizio anno.
Quindi stesso non ci crede, visto che Sarri si è fatto scomunicare a furia di bestemmie!
2. Lo stress del calcio sarriano vuole il turn over: perchè Sarri non lo fa?
Il tecnico ammette la stanchezza di alcuni, Hamsik e Koulibaly su tutti, quali sono le alternative a questi 2 giocatori? Chiriches non gioca mai titolare, quindi non è ritenuto all’altezza. El Kaddouri, dopo essere stata la quarta scelta dopo , e , ha provato e con successo a dare il cambio a Marek. Evidentemente però non è la stessa cosa per Sarri.
3. Per raggiungere la qualicazione , servono 3 giocatori di spessore: un difensore, una alternartiva ad Allan, un trequartista per lasciare dove si sente più comodo e avere comunque una alternativa al 4-3-3!

Perchè Sarri non lo dice chiaro e tondo?
Caro Maurizio evita di farti stritolare in questo giochino che può divene un massacro. Fon qui è andata bene a tutti, al superfortunato cinepresidente, ad un esordiente in una grande piazza, alla squadra che era da rifare.
Per salire in cima serve tanto sforzo, per scivolare giù poco più di niente!!!