ULTIM'ORA

Sarri non menta, il Napoli è bollito: colpa sua!

6b7967a446f37cd0f991fde00d3d072e-053-kqYF-U43320201265681PlB-593x443@Corriere-Web-Sezioni

di Paolo Paoletti - Sarri ha molte colpe come tanti meriti! L’uscita dalla Champions però deve mettere alcuni puntini sulle ‘i’…

In 90′ il è passato dalla ‘storia’ dellew 2 qualificazioni agli ottavi consecutive, alle fesserie per i media: Sarri nell’anno decisivo del suo ciclo ha fatto peggio perfino di Mazzarri che riuscì a battere il City, uscendo contro il Chelsea che poi vinse la Champions.
Bastava e avanzava: era l’esordio degli azzurri in Champions.

Benitez invece uscì con 12 punti ma fu martirizzato.

Sarri rompe le balle con i campi, i calendari, ridicole polemiche con Spalletti: spieghi invece la figuraccia olandese senza nascondersi dietro la stupidità del risultato che arrivava dall’Ucraina.
Chi poteva credere che Pep rischiasse le gambe dei giocatori a 3 giorni dal derby con Mou?
Solo inesperti del che conta!!!

Il non è attrezzato tecnicamente e qualitativamente per giocare su 3 fronti e non ha mentalità ed esperienza per emergere in Champions League.

Basta anche con il bel gioco: quest’anno la squadra gioca male, molto peggio dello scorso, accusa la fatica, non è più brillante, Mertens non segna più, la media di 3 gol fatti a partita è un ricordo!
E’ crollato con 2 sconfitte in 2 gare con una Juve opaca ed un Feyenoord mediocre.

Fa sorridere rileggere le dichiarazioni della vigilia: “siamo forti, non bitto a mare 28 mesi di lavoro per una sconfitta”.
Certo, il è ancora favorito per lo scudetto ma non è pronto per giocare da grande.
Per un anno è mezzo con Sarri ha giocato da grande senza esserlo, adesso è la prima delle italiane a restare fuori dalla 16 migliori d’, ha perso contro una squadretta campione d’Olanda, peggiore anche dello svizzero, contro chi non aveva fatto ne anche 1 punto in 5 gare, prendendo i soliti 2 gol di testa, quello fatale su piazzato, ed il solito Albiol a giocarer alle belle statuine!

Chi paga per queste vergogne?
Diciamo subito che se Sarri non vincerà lo scudetto avrà fallito!
Se non spenderà a gennaio per rinforzare la squadra sarà il primo colpevole di una gestione balorda dell’annata dei .

Che lo si voglia o no, il esce molto ridimensionato dalla fase a giore di Champions. Perdere l’ultima in questo modo, bruciando anche 1,5 milioni pagati per la dall’Uefa riporta tutti sulla terra.
La squadra non ha più benzina, accusa la settimana in più di ritiro e la rinuncia al turno-over.
Mertens si è fermato, 1 solo gol in quasio 2 mesi, scoprenmdo le solite magagne: gol subiti ridicoli, distrazioni difensive inaccettabili, un dubbio: sarà Sarri a non saper difendere?

Lasciamo stare il : la serie A non è competitiva. Ci sono Inter, , Juve e Roma poi il buio. Forse la . Certamente non la che il batterà senza tanto stentare.
Ma se si alza il livello, gli azzurri sono una squadra normale.

Adesso il pegno da pagare sono le due partite in più da gio are in . Il probabilmente rinuncerà alla competizione. Mertens salterà l’andata per squalifica. Il srteggio di lunedi a svelerà contro chi.

Il Feyenoord intanto ha svelato nettamente una verità: il è fuori dal lotto delle migliori 16 d’. Non è attrezzato e maturo per esserlo.
Amen!