ULTIM'ORA

Sarri: “non so cosa sia successo!” Pep, onore ai vinti…

sarripep

di Mary Bridge - “Non so cosa sia successo nella prima mezz’ora: aiamo sbagliato pressioni e distanze. Aiamo concesso troppi spazi a una squadra devastante. Prendere dopo cinque minuti è stato pesante, nei primi 25′ siamo stati scadenti. Ma nei restanti 75 minuti aiamo reagito, creando e imponendoci”.
Maurizio Sarri analizza la scontta all’Etihad e ammette: “Giocare alla pari contro questi avversari è tanta roba, ci lascia duciosi. Il City è una squadra dif da affrone, fortissima, specialmente quando è in vantaggio e può sfrute gli spazi, ma l’aiamo messa in difcoltà e questo è un grande segnale. ? Aveva un dolore all’adduttore, ma non dovree essere niente di grave”.

ritiene fondamentale la vittoria contro il . “E’ impossibile dominare una squadra come il per novanta minuti, quindi devo fare i compenti ai miei giocatori perché so con che squadra aiamo vinto. Non aiamo giocato contro dei ragazzini, ma contro una squadra che in ha vinto otto partite di la: questa è una una vittoria importantissima nell’economia del passaggio del turno. Non posso giudicare le difcoltà del durante la prima mezz’ora, ma è stata la partita che mi aspettavo”.