ULTIM'ORA

Sarri: Insigne è un superficiale. Turchia decisiva.

napoli-live-da-istanbul-la-conferenza-stampa-di-sarri_1125121-201602a

di Nino Campa - “Insigne? Ha fatto una cazzata da ragazzo giovane e superficiale”. Maurizio Sarri ‘chiude’ il caso Insigne nel peggiore dei modi.
Ecco il Besiktas: “E’ mattone importante per la qualificazione. Abbiamo la personalità per reggere l’impatto”.
“Sarà un – insiste Callejon – sappiamo di essere forti e di poter vincere”.

Rientra Gabbiadini?
“E’ a disposizione, abbiamo una punta in più e una alternativa. La mporanea assenza di Manolo e Milik ci ha costretto a spendere maggiori energie. E’ un rientro importante”.

Atmosfera bollente, serve personalità: il è pronto?
“Sono nto di gicoare in un ambiente bello caldo, penso faccia più piacere a tutti trovare questo ambiente. La squadra ha la personalità per reggere l’impatto, lo ha dimostrato a Torino, dove non si è mai scomposta e ha fatto più tiri in porta della . Rispetto a sabato dobbiamo limare gli errori. A Torino abbiamo concesso poco. In Champions dobbiamo fare la partita, imporre il nostro gioco, sapendo che giocheremo con avversari forti. L sono imbattuti in e in Turchia. Più che l’ambiente caldo, ci deve preoccupare la forza degli avversari, ma noi siamo pronti”.

Match decisivo?
“Importante per la qualificazione, ma in un girone equilibrato tutte le gare possono incidere. All’andata abbiamo commesso errori, ma potevamo fare gol. Abbiamo perso le distanze, dovremo se più raccolti e concedere meno perchè l sul palleggio sono forti. Bisognerà evie errori come quello che ci è costato il 2-1. E’ fondamentale”.

Insigne punito?
“Se la società deciderà per la multa, l’avrà. Per quanto mi riguarda non faccio vendette personali. Deciderò per il bene della squadra, ha fatto una cazzata da ragazzo giovane e superficiale”.

Quattro partite in 9 giorni: squadra stanca? …?
sta bene. Non so ancora chi giocherà, le valutazioni finali le farò domani mattina dopo l’. La sensazione è che la squadra sia in ”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply