ULTIM'ORA

Sarri disdice casa, Calletì via per 30 mln: si smobilita?

CALLEJON_SARRI

di Paolo Jr Paoletti – Il di Sarri diventa un mistero. De Laurentis sta cercando il del contratto con ingaggio doppio e nessuna clausola di rescissione, ma alcuni indizi sembrano allontanare il tecnico da Napoli. ‘Il Mattino’ scrive, che l’allenatore avree disdetto il contratto d’aftto della sua villa a Varcaturo.
Un segnale preoccupante, che getta ombre sulla permanenza di Sarri a ne stagione.

Ma Sarri potree non essere l’unico a ‘fuggire’. Infatti su Josè Maria ci saree il per sostituire Suso, in partenza nella pma stagione.
I rossoneri vorreero e come dice La Gazzetta dello , lo spagnolo ha una clausola di rescissione tra i 25 e 30 milioni, ma valida solo per l’estero. Il Napoli alle stesse cifre potree cederlo anche ai rossoneri.
Scelta da smobilitazione.

Diversamente, invece, il Milna che nonostante tutti i suoi guai e non cede i suoi pezzi migliori.
Oscar Damiani, procuratore di Davide Calabria, ha svelato che nelle ultime sessioni di , il Napoli si era essato al giovane esterno: “Parliamo di uno dei tanti giovani forti, Giuntoli ci aveva pensato ma la cosa non è stata fattibile. Avevamo pensato di trasferirlo al Napoli quando non giocava, ma la trattativa non è iniziata perché per i rossoneri è incedibile”.