ULTIM'ORA

Sarri deluso? Ha sbagliato anche lui. San Siro è un alibi!

C_29_articolo_1211046_upiImgPrincipaleOriz

di Paolo Paoletti – Sarri è deluso, chissà se anche per la scelta sbagliata di sostituire Jorginho!
Analizza il 3-0 di Firenze che smorza il sogno , precipitando a -4 dalla Juventus.

PERSI. “Ci siamo completamente persi di fronte all’avversità della partita, aiamo perso sicurezze soprattutto dal punto di vista tattico. Poi dopo lo svantaggio siamo andati in default nervoso, la squadra ha cercato di reagire a livello di singoli ma ci siamo persi a livello di squadra”.

VIOLA. “La ha fatto una prestazione di altissimo livello e noi, in una stagione in cui siamo sempre stati bravi a reagire alle difficoltà, oggi ci siamo persi. La mia sensazione è che ci siamo persi per eccesso, perché ognuno ha cercato la soluzione a livello individuale”.

RIMONTE. “Siamo la squadra che ha fatto più rimonte in per cui non ci ritengono deboli, oggi aiamo fatto una brutta prestazione. Su una singola partita possono incidere tantissimi aspetti, non so quanto aia influito la della Juve ieri”.

NERVI. “E’ inutile spendere energie di fronte alle partite degli avversari, oggi dal punto di vista nervoso aiamo pagato l’avversità della nostra gara. Poi se qualcuno dei nostri è entrato in campo con la negatività dettato dal risultato di ieri ha sbagliato anche approccio”.

VAR. “L’espulsione e rimanere in 11 dopo otto minuti era comunque meglio, perché non avremmo perso riferimenti. Ma andava visto anche se avremmo reagito allo svantaggio”.

In conferenza Sarri ha parlato anche del Sistema della tirando una botta alla Juve: “La gente è disgustata? La passione si recupera pensando solamente al campo, non voglio pensare a null’altro. E’ chiaro che vedere che in tutti gli anni vince una squadra diversa, che l’amore verso le squadre è in crescita, fa riflettere. Mentre da noi la situazione è diversa e il rischio è di perdere appassionati perché molti tifano squadre che sanno benissimo che non vinceranno mai. Impoverendo il sistema alla fine si impoveriscono anche i ricchi”.

Concetto banale quanto corretto. Forse qualcuno potree anche intendere che il Napoli è stato portato fin qui per tenere aperto l’esse e gli ascolti!
Tutte queste note, dopo una sconfitta così, fanno ridere. Il Napoli doveva vincere le ultime 4 gare e tirare le somme alla fine. Non lo ha fatto. Punto!
SE sono 7 anni in cui nessuno riesce ad opporsi alla Juve è evidente che gli altri club non sono così bravi per vincere. Il potere bianconero non è una novità, come la psicologica degli arbitri. Esisteva anche quando il Napoli in 5 anni, vinse 2 scudetti, si piazzò 2 volte secondo e una volta, terzo.
Stop.
Copiare è l’arte di chi non ha idee. Questo Napoli è da molti anni tra le prime, non ha voluto capire che serve una società forte, dietro una squadra forte.
Orsato ha sbagliato molto a , ma è uno dei migliori arbitri italiani.
Pensare che il movimento sia tutto piegato alla Juventus o che il Napoli, come è stato detto, dovesse vincere lo per ridare spinta al italiano è una falsità.
faccia ciò che deve, poi ne riparliamo!