ULTIM'ORA

Sarri da ragione alla Juve: “serve solo vincere!”

Sarri.Montella.Napoli.2017.18.750x450

di Paolo Paoletti – La vittoria sul , sdogana Maurizio Sarri… “Se stiamo imparando a vincere anche quando giochiamo male… A me piacerebbe giocare bene sempre e vincere sempre ma se devo scegliere tra le due preferisco vincere”.

Riprova denitiva il 1 dicembre, due settimane a -, quando il potrebbe assistere alla vittoria che annuncia il .

Con poche parole l’allenatore brucia tutti i luoghi comuni sul bel gioco er l’odio alla ntus.
Fa bene. Onesto e lucido, ammette che il è il sogno di tutti, anche del suo !

Un momento verità che Sarri comunica a l’ambiente napoletano che spesso di era mascherato dietro il bel gioco per riue la superiorità bianconera. Adesso è il a guidare la classica e può essere ricondotto ai fatti: l’importante è vincere, sempre e comunque. La strada scudetto è solo questa!

“Il ha vinto una classica partita da corsa scudetto. Non bellissima, doverosa”, scrive Sconcerti sul Corriere della Sera.
Ha ragione anche lui, come tutti quelli che non hanno occhi foderati di prosciutto.

La sa anche Allegri, con la negli 3 anni: pensando solo ai 3 punti a maggio è festa.
“Vincere non è importante, è la sola cosa che conti”, obbligato.
E Sarri è diventato ‘bianconero’ per avvire il al sogno scudetto.