ULTIM'ORA

Sarri no a Ounas, ADL pensa a Insignino a costo 0!

Roberto-e-Lorenzo-Insigne

di Nino Campa – , Mertens, Callejon sono intoccabili ma contro la , con il numero 24 azzurro uscito per affaticamento è entrato Adam Ounas, francesino arrivato in estate dal Bordeaux, dimostrando tutta la sua incompiutezza.

“Ounas ha fatto una decina di partite due anni fa a buon livello, l’anno scorso non ha fatto neanche tanto bene, non possiamo pensare risolva le partite di questa dimensione. E’ un anarchico, se c’è da difendere vengono fuori i suoi limiti” spiega Sarri dopo la prima gara persa.

Ounas, due anni fa ha collezionato 30 presenze, realizzando 6 reti e sfornando 3 assist, il tutto a 19 anni; la scorsa stagione, invece, stesso numero di presenze, ma con più minuti e meno .

ARRIVA LA BEFANA? Non conosce il calcio no ed è limitato dal punto di vista tattico. Un problema in più, vista la poca considerazione che si ha di Emanuele Giaccherini. Il dovrà pore qualcosa. Dopo gli errori fatti con Pavoletti e Zapata, ancora in contro la !

E adesso? Tanti nomi… da Chiesa a Castillejo, tutti da 25 milioni di euro in sù. Troppi secondo il spilorcio per un’alternativa. Quindi si fa strada un candidato a costa zero, di proprietà azzurra che si sta mettendo in luce a Parma: Roberto , fratellino di Lorenzo.

DEVASTANTE. “Può fare anche il falso nueve, ma quando parte da destra è devastante!”. Lo dice di Roberto D’Aversa, tecnico del Parma, che esalta il suo Insignino… Ieri in , con punizione deviata, contro la Pro Vercelli: sono 5 nelle ultime 8 per il classe ’94, che potree rientrare al .
E’ tifoso azzurro, faree felice il fratello… “Sogno di giocare con lui”, saree pronto vista le esperienze in B tra Avellino, e ora Parma e saree alternativa a Callejon.
Caratteristiche differenti rispetto allo spagnolo, ma complemene col tridente.
ci pensa sopratutto perchè saree operazione a costo zero…