ULTIM'ORA

Sarri-Allegri: 100 punti per due… chi si scansa?

allegrisarri-U202073401898iCI-896x504@Gazzetta-Web

di Paolo Paoletti - Sarri dopo Cagliari ha detto “voglio 100 punti” facendo i conti… “Delle 12 partite che sono rimaste doiamo vincerne 11 e pareggiarne una”. Cosi il Napoli saree campione d’Italia.
Allegri in presentazione di Juve-Atalanta di dice: “possiamo vincerle tutte anche noi. Quindi una Tra Juve e Napoli non le vincerà tutte”.

Nonostante il -4 con una da recuperare, anche il ggio di Allegri porteree lo . La differenza è che saree il Settimo consecutivo, la storia nella storia.

Un mio amico questa mattina mi ha mandato un sms: ‘lo è tanto abituato a stare a Torino che ‘o Patetern ha fatto nevicare a Napoli!’
Decideranno 3 incognite: ‘o patetern, le condizioni ambientali, l’abitudine a vincere…

Il 5-0 di Cagliari ha pendant con il 7-0 di Juve-Sassuolo: nessuno si è scansato: il Cagliari ha 25 punti in classifica, il Sassuolo 23! Finiamola con polemiche becere ed inutili. Anzi.
La bagarre dialettica lasciamola a Sarri e Allegri.

Il Napoli è primo, non ha risentito dello sforzo di Lipsia confermando l’errore di aver lasciato volutamente l’Europa League, solo alla fine vedremo chi avrà avuto ragione.
E’ sbagliato credere che il Napoli sarà ricordato per il gioco, ha ragione Boniperti: conta solo vincere.
Se lo fai dando anche spettacolo, meriti la medaglietta.

L’Italia ha vinto 4 : nell’82 e nel 2006 non ha dato spettacolo, ha vinto!
Meraviglio tutti per la qualità nel ’78 in , solo applausi.

Il Napoli ha vinto 2 scudetti, una Coppa : la stagione in cui ha giocò meglio (1987-88) perse un che nessuno pensava potesse perdere.
E delle Coppette Italia, quelle che sono Coppe sono quella vinta con una squadra di serie B (Pesaola) e quella con 13 vittorie in 13 partite (Bianchi). Entrambi i Napoli non poggiavano sul bel gioco.

Arrivare a 100 punti saree di merito. Ma anche altri lo hanno già fatto. E non saree neanche un alibi per lo sconfitto: se ci sono 2 squadre che fanno 100 punti o giù di lì, e le inseguitrici usano il binocolo, il campionato fa ridere.

La serie A, infatti, è molto mediocre e Napoli e Juventus sono così avanti sopratutto per i demeriti degli altri. Il che non significa che quanto stanno facendo Sarri e Allegri non sia rilavante.
La differenza in questa corsa folle verso la gloria è nell’occasionalità del Napoli rispetto alla consuetudine della Juve.

Fin quando sarà così, tutto può succedere, come accaduto negli anni a Cagliari, Fiorentina, Lazio, Verona, Samp, anche la … tranne che per il Napoli dell’epopea maradoniana, costruito da Allodi per vincere, sul guizzo scugnizzo di Antonio Juliano.

, tifoso, lasciò campo e spazio, lavorando nei federali e della Rai.
E’ tutto fù!