ULTIM'ORA

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: https://sport.sky.it/rss/sport.xml:1: parser error : Extra content at the end of the document in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: <?xml version="1.0"?><link>https://sport.sky.it/</link><description>Sky News Spo in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 336

San Paolo: Zavanella molla, ADL non paga!

Stadio-San-Paolo1

di Nino Campa - De Laurentis l’ha sparata grossa: farà un nuovo da 20.000 posti con poltrone come a teatro!
Una delle solite balle del cinepresidente da cui Gino Zavanella, che ha rmato il progetto per la ristrutturazione e fatto Juventus um, prende distanza: “E’ un po’ che non sento De Laurentis, quando mi chiamerà risponderò. Non si è mai parlato di uno di 20mila posti, la sua volontà era quello di ristrutturare il ma poi si è bloccato . Ora siamo al lavoro sullo del Bologna e si fa di per poter continuare a giocare lì come era intenzione dello stesso De Laurentis. Il so è affezionato al e tutti i tentativi vanno fatti per restare lì”.

Anche Zavanella ha mollato De Laurentis e Ciro Borriello risponde al cinepresidente…
“La situazione ? Siamo abituati alle uscite di De Laurentis, ci eravamo sentiti in settimana ed aiamo trovato le sue frasi fuori luogo. Non ce lo aspettavamo: lui può fare come vuole, noi il lo facciamo lo stesso e permetteremo al di giocarci tra qualche mese in condizioni migliori delle attuali. Ci vorranno un paio d’anni. Se De Laurentis vuole fare uno ben venga”.

“Il non ha manutenzione, dal 1990 è stato aandonato da chi si è susseguito nel tempo: ci aiamo pensato noi dopo due anni di difcoltà. Avevamo offerto a De Laurentis una gestione parallela e dell’impianto che non si è consumata. Aiamo deciso di fare due atti politici con i quali aiamo dato il via ai lavori al , ed il credito sportivo ha stanziato 25 milioni di euro in due tranche. Lavoreremo per adeguarci alle normative attuali, poi cambieremo sediolini, spogliatoi e bagni”.

Intanto la convenzione ponte non è mai stata rmata e i pagando le tasse continuano a pagare per lo dove nda De Laurentis!