ULTIM'ORA

Sampaoli: folle 2-3-4-1 contro Singapore. Chi lo seguirà?

C_29_articolo_1157679_upiImgPrincipaleOriz

di Oscar Piovesan - L’era Sampaoli, Cittì dell’, è cominciata bene: 1-0 al .
Però la rivoluzione che ha intenzione di portare nella Seleccion è epocale, per idee di gioco e metodi di . Contro Singapore spazio ad un modulo iperoffensivo: un 2-3-4-1 atipico per dominare il gioco e pressare altissimo. Ma anche Grande Sacricio.

L’avversario permette questo tipo di libertà tattiche, ma anche un marchio di farica del nuovo Cittì.
Che deve risolvere il problema di un arsenale d’ impressionante da a Higuain, passando per Dybala, Di Maria eccetera….

Perché non per farli giocare tutti insieme?
Una ‘pide al rovescio’ che in numeri si traduce nel 2-3-4-1 provato in e contro Singapore.

Un modulo con soli 2 di ruolo, e 3 centrocampisti offensivi a supporto di quattro fantasisti-attaccanti e 1 punta, non prevede solo fantasia e tecnica. Presuppone un pressing incessante e altissimo, un sacricio costante da giocatori poco abituati a rincorrere l’avversario come Di Maria, , Dybala…

Tutto starà nella risposta del campo e dei ri: l’idea folle di Sampaoli sarà praticabile? Singapore è il primo step di una rivoluzione clamsa, ancor di più senza e Higuain in vacanza e con Icardi in panchina.