ULTIM'ORA

Salvo solo Meret: l’ombra di Sarri oscura tutti!

meret.napoli.applauso.2018.20191.750x450

di Paolo Paoletti – A meno di 24 ore dalla debacle di Londra il bicchiere del Napoli è quasi vuoto!

Se sarà addio anche all’ scatterà il per l’ultimo falento di
Ancelotti prova a leccare le ferite ma anche lui ha le sue colpe, sopra verso i .

La pessima prestazione contro l’Arsenal, lascia solo la scoperta di Al Meret anche in Europa a livelli di rendimento top.
Nella serata in cui hanno fallito Fabian Ruiz, e Insigne, il portiere friulano ha dimostrato di reggere la pressione di una sda così importante, rimandando i tanti dui dei mesi scorsi.

LEADER? La scorsa estate, il cambio da Reina al ragazzino pagato 25 milioni aveva fatto storcere il naso anche per l’ennesimo affare concluso sempre con l’Udinese; ma il ragazzo di grande prospettiva e poca esperienza ha ripagato.

Reina aveva lasciato un grande vuoto nello spogliatoio soprat per carisma, punto di riferimento per tutti. Ma non c’è un solo modo per imporsi e Meret c’è riuscito con i fatti pronto a diventare una certezza del prossimo Napoli di Ancelotti.

Squadra destinata a rinnovarsi per l’ennesima volta orfana dell’era Sarri.

SENTIMENTI, BANDONI, ZOFF, CASTELLINI… E in prospettiva Nazionale, la notizia più rassicurante per Roberto è che la scuola italiana dei portieri è tornata a produrre talenti.
Scalpita a Cagliari Alessio Cragno, Meret si conferma a Napoli, Donnarumma inamovibile come Perin.
Meret oggi vale effettivamente 25 milioni e fa sentire sempre meno la mancanza di Pepe Reina.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply