ULTIM'ORA

Salve Sassuolo e Chievo, Bologna e Catania in B.

sassuolo-genoa campionato calcio serie a 2013-2014

Retrocedono Bologna e Catania, due grandi città. Si salvano Sassuolo e Chievo Verona!
L’mpresa del Sassuolo che, al suo primo anno in , centra la con una giornata di anticipo. Decisivo per i neroverdi il successo per 4-2 contro il Genoa. In vantaggio grazie a un di Floro Flores al 16’, la squadra di Di Francesco subisce il pari di Calaiò al 40’ e torna avanti al 66’ con Biondini. Dieci minuti Gilardino firma il 2-2, ma nel finale i di Sansone e Floro Flores fanno esplodere la festa degli emiliani.

Altra impresa del Chievo. I gialloblù vincono 1-0 a Cagliari e festeggiano la con una giornata di anticipo. A regalare la vittoria più bella ai veronesi è un colpo di testa di Dainelli al 72′ sugli sviluppi di un corner battuto da Radovanovic. Nel finale il Cagliari cerca il pareggio, ma il Chievo difende con i denti il successo e al triplice fischio finale dell’arbitro Doveri scatta la festa: i gialloblù giocheranno in A anche l’anno pmo.

Il Catania vince 2-1 a Bologna, ma retrocede matematicamente in Serie B proprio insieme ai rossoblù. A una giornata dal termine entrambe le squadre, infatti, hanno 29 punti e non possono più raggiungere il Chievo, quart’ultimo a quota 33. Al Dall’Ara i siciliani passano al 21′ con Monzon, ma restano in dieci per l’espulsione di Peruzzi al 29′. Il Bologna pareggia con Morleo al 79′, ma è Bergessio all’84′ a regalare l’inutile vittoria ai rossazzurri.