ULTIM'ORA

Sabatini: Sarri appeso ai risultati: faccia il 4-3-3!

sandro-sabatini

di Nino Campa - “Gli allenatori non dovrebbero avere un agente. Capisco che si chiuda un occhio, ma l’agente di Sarri non dovrebbe parlare, bisognerebbe che parli Sarri direttamente”
Sandro Sabatini, sta , punta il dito su Sarri. Dovrebbe spostare obiettivo. Forse non sa che Sarri – purtroppo per lui – ha accettato una clausola cobntrattuale che vieta le viste. Ovvero ok a quella a pagamento – prima e dopo le partite – le altre da autorizzare dalla società. Chi autorizzerebbe Sarri a dire cose che danno fastidio a De Laurentis, come accenna a fare il suo manager Alessandro Pellegrini?
Sabatini osserva: “la partita di Empoli è molto importante, per Sarri per l’Empoli. Test molto importante per il Napoli e il suo tecnico, da cui dipenderanno gli umori della piazza. Alla ne conta il risultato… Pensate alla stasera, pensate a quanto sia importante il risultato. E i risultati vivono del confronto col passato”.
Questo è vero e il Napoli di De Laurentis da quando è nelle mani del cinepresidente deve fare i conti con il Napoli di , quello dei prkimi 8 anni e dell’epopea Maradona!
Sabatini sbrodola….”Domani guarderanno il Napoli e diranno ‘ma gioca come l’Empoli dell’anno scorso? E Valdiori è lo stesso?’.
De Laurentis ha preso il tecnico del miracolo empolese proprio per questo, con risultati n qui preoccupanti perchè i giocatori non sono gli stessi, ovvero hanno caratteristiche diverse.
? Gabbiadini è il partner che si adatta meglio. e Mertens restano calciatori di qualità. Due su 3 resteranno sempre fuori con il nuovo allenatore. Si potrebbe anche il 4-3-3, che escluderebbe . E si potrebbe tornare al centrocampo a 2 di Benitez, senza Valdiori, ed il problema di Hamsik. Credo che in ogni caso il modulo conti poco”.
Giusto caro Sabatini…ma se il modulo conta no a pagina 40, perchè se ne facciamo una rivoluzione?
Tra presente e futuro, Sarri è sospeso come accadde anche ad Empoli all’inizio.
Mentre Castori è pmo a saltare essendo Giuseppe Sannino già pronto per sulla panchina del Carpi. Per la sda col Napoli dovrebbe essere fatto.
Sogni e chimere, Sabatini abbozza: “Scudetto? E’ dall’anno scorso che Mancini pensa al Napoli. Per lui la rosa azzurra è davvero molto importante”.
Peccato che Mancio non pensi minimamente di allenarla…