ULTIM'ORA

Rossi ‘promosso’ titolare da 1 gol a partita: vai Pepito…

fiorentina-sousa-rossi-dal-primo-minuto-_1076867-201502a

di Chiara Benigni – La bella notizia per la orentina verso il Genoa l’ha data Paulo Sousa alla vigilia: Giuseppe Rossi partirà titolare. “Sta bene e sta trovando la continuità. Giuseppe sta lavorando molto, ma doiamo essere consci che è un ragazzo che è stato due anni fermo e stiamo lavorando tutti insieme per arrivare al 100%. Da domani chi verrà al Franchi lo vedrà dal primo minuto”, ha detto l’allenatore viola.

Non è stata sicuramente una carriera fortunata quella di Giuseppe Rossi, alle prese con un calvario innito di infortuni. L’attaccante della orentina, però, detiene ad oggi la miglior media realizzativa della , prendendo in esame tutti gli attaccanti con almeno 10 goal segnati da gennaio 2013 a settembre 2015.

La classica è stata stilata in base al rap tra i minuti giocati e le reti segnate: Pepito guida questa speciale graduatoria con un coefciente di 98,13 per i 16 goal a segno in questo periodo.
Alle sue spalle Edinson , poi trasferitosi al PSG, mentre sul gradino più basso del podio si piazza a sorpresa Duvan Zapata, spesso sottovalutato ed ora attualmente in forza all’Udinese. In quarta posizione Mario Balotelli, appena tornato a vestire la maglia del Milan.

Rossi ha messo alle proprie spalle anche attaccanti del calibro di Icardi, , Di e Toni. Ecco la classica completa con i relativi punteggi e le reti segnate da ogni attaccante.

1. Giuseppe Rossi, 16 reti. Min/gol: 98.13.
2. Edinson , 16 reti. Min/gol: 102,81
3. Duvan Zapata, 11 reti. Min/gol: 117,73
4. Mario Balotelli, 26 reti. Min/gol: 132,23
5. Carlos Tevez, 39 reti. Min/gol: 133,13
6. Mauro Icardi, 40 reti. Min/gol: 142,9
7. Gonzalo , 37 reti. Min/gol: 144,78
8, Antonio Di , 44 reti. Min/gol: 144,89
9. Ciro , 22 reti. Mins/gol: 146,55
10.Mattia , 23 reti. Min/gol: 147,96
11.Luca Toni, 44 reti. Min/gol: 158,8
12.Domenico Berardi, 31 reti. Min/gol: 158,97
13.Giampaolo Pazzini, 14 reti. Min/gol: 166,57
14.Pablo Daniel Osvaldo, 13 reti. Min/gol: 168,77
15.Jeremy Menez, 16 reti. Min/gol: 168,81

Come tornerà in orentina-Genoa?
“Tutti i giocatori intelligenti possono giocare dovunque. Penso che Giuseppe può giocare ovunque perchè capisce i movimenti dei compagni ed ah un’intelligenza incredibile. Voglio che trovi continuità. Aiamo già lavorato con lui prima punta o dietro le punte. Aiamo giocatori che possono adatsi ai vari moduli”. “Gli attaccanti? L’intenzione è sempre quella di farli giocare tutti. Hanno lavorato tutti bene, sia Babacar che Kalinic. Babacar deve dimostrare di voler giocare. Il suo organismo sta migliorando molto anche dal punto di vista sico e mentale. E’ in grado di giocare, non so se per 90 minuti”, ha aggiunto.

Settimana da ricordare: “E’ stata una settimana diversa. Mi ha fatto piacere che molti giocatori fossero in nazionale, ma non è stato semplice preparare la gara”. Anche perché il Genoa è da temere: “E’ la squadra che più mi ha colpito per quanto riguarda l’organizzazione offensiva. Questa è la loro arma ma noi cercheremo di metterli in difcoltà”.

Per Błaszczykowski serve tempo: “Lui ha fatto solo 3-4 allenamenti con noi, lo spogliatoio lo ha accolto benissimo perché noi aiamo un grande gruppo”.