ULTIM'ORA

Roma vittoria sporca, Lazio solo fortuna.

C_29_articolo_1134432_upiImgPrincipaleOriz-1

di Romana Collina - La in casa del Genoa conferma la Roma al secondo posto: “Aiamo fatto una grandissima partita – ha commentato il tecnico -, siamo scesi in campo ‘cazzutissimi’. Aiamo vinto una partita sporca, nalmente”. Tre punti arrivati anche con qualche giocatore meno in vista: “Molti giocatori come Emerson sono cresciuti, potevamo chiuderla prima ma non aiamo sofferto più di tanto”.

Comincia con una in trasferta il 2017 della Roma di . In casa del Genoa i giallo hanno strappato uno 0-1 maturato grazie alla sfortunata autorete di Izzo al 36′ dopo un cross di Bruno Peres. Nella ripresa solo un palo nega a Dzeko il raddoppio, mentre Szczesny blinda il risultato con un autentico miracolo a tempo scaduto. Con questi tre punti la Roma chiude al secondo posto il ’andata. Perin esce in lacrime

TABELLINO. GENOA-ROMA 0-1
Genoa (3-4-3): Perin 7 (9′ Lamanna 6), Izzo 5, Burdisso 6, Munoz 5,5; Lazovic 5 (33′ st Pinilla 6), Rigoni 6, Coe 5,5, Laxalt 6; Ninkovic 5,5 (17′ st Edenilson 5,5), Simeone 5, Ocampos 6. A disp.: Lamanna, Zima, Gentiletti, Biraschi, Orban, Pandev, Pellegri, mozzi, Quaini, Beghetto, Morosini. All.: Juric 6
Roma (3-4-2-1): Szczesny 7,5; 6, Rudiger 6,5, Juan Jesus 6; Peres 6,5 (40′ st Manolas sv), Strootman 6,5, 6, Emerson 6; Nainggolan 6 (43′ st Paredes sv), Perotti 6 (33′ st El Shaarawy sv); Dzeko 6,5. A disp.: Alisson, Lobont, Gerson, Mario Rui, Seck, Totti, Tumminello. All.: 6,5
: Rizzoli
Marcatori: 36′ aut. Izzo
Ammoniti: Coe, Ocampos (G); Rudiger, , Strootman, (R)

Lazio-Crotone 1-0. Decide un gol di Ciro Immobile al 45′ st, prodezza dell’attaccante che ha regalato 3 punti europei alla Lazio. Rimediando così all’errore del 31′ di capitan Biglia che ha calciato sulla traversa un rigore. meritata per la squadra di Inzaghi. Per il Crotone, il rammarico di un gol annullato a Rohden al 24′ st per miletrico fuorigioco e il portiere Festa migliore in campo.

TABELLINO. LAZIO-CROTONE 1-0
Lazio (4-3-3): Marchetti 7; Basta 6, De Vrij 6, Hoedt 6,5, Radu 6; Parolo 6,5, Biglia 5 (37′ st Cataldi sv), Milinkovic 6,5; Lombardi 7 (32′ Kishna 6,5), Immobile 8, Luis Alberto 6 (37′ st sv) . A disp.: Strakosha, Vargic, Bastos, Patric, Leitner, Wallace. All. Inzaghi 6,5
Crotone (4-4-2): Festa 8; Sampirisi 6, Ceccherini 6,5, Ferrari 6, Martella 6 (47′ st Simy sv); Rohden 6,5, Barberis 6, Crisetig 6, Stoian 5 (6′ st Palladino 6); Trotta 5,5 (36′ st Rosi 5,5), Falcinelli 6. A disp.: Cojacaru, Viscovo, Dussenne, Fazzi, Claiton, Nalini, Capezzi, Salzano, Simy. All. Nicola 6
: Maresca
Marcatori: 45′ st Immobile (L)
Ammoniti: Biglia, Immobile (L); Festa, Rohden (C)
Note: al 31′ Biglia (L) calcia il rigore sulla traversa